Precari storici GaE:
Una richiesta sacrosanta: “Ruolo giuridico ai precari storici GaE” – Uno stringato comunicato stampa del Coordinamento Nazionale Docenti GaE, Comitato Docenti GaE Scuola Primaria e Secondaria, chiede al governo e al Miur lo svuotamento immediato delle Graduatorie ad esaurimento. In particolare, il Coordinamento non chiede la riapertura delle GaE né l’aggiornamento delle stesse, ma pretende che sia dato ai precari storici il “Ruolo Giuridico”.

La richiesta dei precari storici GaE: “Svuotare immediatamente le graduatorie ad esaurimento”

Rabbia, indignazione, orgoglio, disperazione, sono solo alcuni dei sentimenti espressi oggi a Roma dalle centinaia di docenti precari storici delle GaE di ogni ordine e grado, provenienti da ogni parte d’Italia.

Ruolo Giuridico ai precari delle Gae, non apertura delle GaE né aggiornamento; svuotamento immediato delle GaE sostegno e comune di ogni Ordine e Grado, applicazione della Plenaria, queste  le principali rivendicazioni dei precari delle Gae oggi scesi in Piazza per il quarto anno consecutivo.
Il Governo si impegni a dimostrare con i fatti l’intento tanto sbandierato di eliminare il precariato, ad oggi incrementato, sia con la concessione delle ap selvagge sul sostegno concesse anche a chi non è specializzato, sia permettendo che le ap vengano ancora attribuite oltre il termine indicato, e cioè quello del 31 Agosto.
Prima che per ogni altra categoria di precari, si attende un vero intervento decisivo a favore dei pilastri della Scuola Pubblica: gli storici delle GaE!
Coordinamento Nazionale Docenti GaE, Comitato Docenti GaE Scuola Primaria e Secondaria

Potrebbe interessarti:  UDU contro il ministro Salvini: "Giù le mani dal valore legale dei titoli di studio"