Milleproroghe, ultim'ora 7/9:
Milleproroghe, ultim'ora 7/9: "Soppressa riapertura delle GaE"

Pubblichiamo il comunicato stampa Anief a proposito della discussione in Commissione I e V della Camera del Decreto Milleproroghe. A quanto pare è stata eliminata la proroga sull’entrata in vigore delle vaccinazioni obbligatorie e sull’utilizzo delle graduatorie dei precari delle scuole italiane all’estero. Sono stati respinti tutti gli altri emendamenti, tra cui il 6.12 (FI) che prevedeva un nuovo corso riservato per i ricorrenti del concorso Ds 2011.
Anief conferma lo sciopero e la manifestazione Nazionale dell’11 settembre, piazza Montecitorio, per sostenere i nuovi emendamenti in votazione in Aula.

Scuola, I e V Commissione approvano gli emendamenti dei relatori: “Soppressa la riapertura delle GaE

DL 91/2018: Proroga di termini previsti da disposizioni legislative (C. 1117 Governo, approvato dal Senato).
PROPOSTE EMENDATIVE APPROVATE
Sopprimere i commi 3-bis, 3-ter, 3-quater e 3-quinquies.
6. 60. I Relatori.
Sostituire il comma 3-octies con il seguente:
3-octies. L’applicazione della disposizione di cui all’articolo 5, comma 1, secondo periodo, del decreto-legge 7 giugno 2017, n. 73, convertito, con modificazioni, dalla legge 31 luglio 2017, n. 119, è prorogata all’anno scolastico 2018/2019 e al calendario dei servizi educativi per l’infanzia e dei corsi per i centri di formazione professionale regionale 2018/2019; in caso di presentazione della dichiarazione sostitutiva resa ai sensi del decreto del Presidente della Repubblica 28 dicembre 2000, n. 445, la documentazione comprovante l’effettuazione delle vaccinazioni obbligatorie deve essere presentata entro il 10 marzo 2019.
6. 65. I Relatori.
Dopo il comma 3-novies, aggiungere il seguente:
3-decies. Il termine dell’entrata in vigore dell’articolo 13, comma 2, lettera b), e dell’articolo 14, comma 3, sesto periodo.
Fonte: Anief

Potrebbe interessarti:  Scuola, Legge di Bilancio 2019: in arrivo raffica di emendamenti, ecco quali