Le risposte ai vostri quesiti (12/11):

Pubblichiamo il comunicato stampa dell’Associazione Docenti MSA riguardante l’imminente emanazione (entro la fine di Ottobre) del bando di concorso straordinario rivolto agli insegnanti della scuola primaria e dell’infanzia. Come sottolinea MSA tale opportunità è rivolta esclusivamente ai diplomati magistrali ante 2001/02 e ai laureati in scienze della formazione primaria, i quali, entro la data di scadenza del bando, abbiano maturato almeno due anni di servizio.

Comunicato MSA: in arrivo il bando di concorso straordinario per la scuola Primaria e dell’Infanzia

In arrivo il bando di concorso straordinario, previsto dalla Decreto Dignità, che riguarda i docenti di infanzia e primaria con diploma magistrale conseguito entro l’a.s. 2001/02 e i laureati in Scienze della formazione primaria. MSA interviene a favore di tutte le categorie escluse.

Come noto, a breve (verosimilmente entro il mese di ottobre) uscirà il bando di concorso straordinario per la scuola primaria e dell’infanzia, riservato ai diplomati magistrali entro l’a.s. 2001/02 ed ai laureati in scienze della formazione primaria che, entro la data di scadenza del bando, abbiano maturato almeno due anni di servizio, durante gli ultimi otto anni, presso le scuole statali. Consisterà in un colloquio orale non selettivo, a cui verranno attribuiti massimo 30 punti, mentre per la valutazione dei titoli saranno previsti massimo 70 punti.

Potrebbe interessarti:  Concorso straordinario primaria, il personale educativo risulta ancora una volta discriminato

Per tutti i docenti ingiustamente esclusi dal suddetto concorso, MSA propone un’azione in sede amministrativa, mirata per ogni categoria esclusa:

  1. Docenti diplomati magistrali (titolo anche rilasciato al termine della scuola magistrale triennale o quinquennale, conseguito entro l’a.s. 2001/02) o laureati in scienze della formazione primaria, con 2 anni di servizio presso le scuole paritarie, non solo statali.
  2. Docenti magistrali o laureati in SFP con uno o nessun anno di servizio presso la scuola dell’infanzia e primaria.
  3. Docenti esclusi dalle Graduatorie ad esaurimento, il cui contratto è stato o sarà trasformato “da tempo indeterminato in contratto a tempo determinato ed al 30 giugno”.
  4. Docenti che hanno maturato 2 anni di servizio nella scuola dell’infanzia o primaria in un periodo precedente agli ultimi 8 anni.
  5. Docenti con 2 anni di servizio aspecifico in gradi diversi (infanzia e primaria).
  6. Docenti che hanno partecipato al TFA 3 ciclo sostegno e che non hanno maturato 2 anni di servizio specifico sul sostegno nelle scuole statali.
  7. Docenti che hanno maturato servizio sul sostegno (infanzia e primaria), ma non hanno conseguito la specializzazione.

Informazioni MSA sul Concorso straordinario

Per conoscere nel dettaglio in cosa consiste questa azione e sapere come pre-aderire, contatta MSA al numero 392-6225285 e visita il sito www.msaservice.it.