Scuola, ci saranno 12mila posti per maestri di educazione fisica
Scuola, ci saranno 12mila posti per maestri di educazione fisica

Il Ministro Marco Bussetti, nella giornata di ieri a Trento, ha parlato dell’assunzione di 12mila maestri di educazione fisica nella scuola primaria, tramite concorso ad hoc. Bussetti ha spiegato che lìobiettivo del Miur è quello di “inserire insegnanti specializzati nella primaria, ossia dei veri maestri di educazione fisica”. Ma non solo. Le scuole dovranno diventare centri sportivi scolastici, il pomeriggio e durante le vacanze.

Concorso per maestri di educazione fisica e lavoro

I docenti di esducazione fisica, dunque, saranno reclutati tramite un concorso dedicato e si pensa di creare classi di concorso specifiche. Sarà necessario essere in possesso del titolo per insegnare scienze motorie. Ma l’educazione fisica, probabilmente, non sarà una disciplina curricolare. Il fatto che si parli di lavoro pomeridiano e durante le vacanze, fa pensare ad una materia aggiuntiva. In ogni caso, prima di fare ipotesi, è necessario conoscere più dettagli.

Potrebbe interessarti:  Fondi Miur per 16,7 milioni, come saranno impiegati