COMUNICATO STAMPA : un concorso così può essere pensato solo da chi non conosce i fatti

Il Coordinamento DMA Piemonte e U.N.D.A sono venuti a conoscenza, in questi giorni, di vari incontri intercorsi quest’ estate tra il Miur e qualche docente auto elettosi rappresentante di tutti i docenti abilitati. Ci teniamo a precisare che, come coordinamento Piemonte e U.N.D.A.,prendiamo le distanze da quanto portato avanti da questi soggetti. Inutile dire che la scelta di non salvaguardare l’intera categoria dei docenti abilitati ha portato al decreto sul concorso che tutti conoscete e che non soddisfa le richieste di un’intera categoria.

Questo decreto, questa soluzione, non risolve nella maniera più assoluta la questione dm e non rispetta il NOSTRO DIRITTO.

Ci riserviamo di attivare presidio permanente e sciopero fame/sete trasmesso costantemente online h24.

Potrebbe interessarti:  Scuola, Legge di Bilancio 2019: ecco tutte le priorità, infanzia e Sud col circoletto rosso

Noi docenti torniamo a chiedere con forza un confronto con l’amministrazione insieme ai nostri sindacati rappresentanti.

Coord.DMA Piemonte.

UNDA.

Carla Traverso/Rossella Zeppi/Cristina Zedde/Ettore D’Aleo/Eleonora Melidoni.