Scuola, docente da record: ecco perché è stata nominata Cavaliere della Repubblica
Scuola, docente da record: ecco perché è stata nominata Cavaliere della Repubblica
Un vero e proprio record: ben 41 anni di insegnamento alla scuola media senza nemmeno un’assenza per malattia. Per la sua dedizione al lavoro, Maria Filippis, è stata insignita del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana: la cerimonia si è svolta lo scorso 4 novembre.
Come sottolineato dal quotidiano ‘Repubblica’ di oggi, giovedì 8 novembre, l’insegnante di matematica è andata in pensione.

Maria Filippis, record: 41 anni come docente senza mai un’assenza per malattia

‘Mi hanno cacciata – ha raccontato al giornale la docente – Ho sempre amato questo lavoro e sarei rimasta ma avevo già svolto il massimo del servizio. Una mattina tutta la classe, una seconda, è venuta a trovarmi a casa perché quel giorno i ragazzi non volevano andare a scuola: volevano recarsi al funerale della mamma di una compagna e non sapevano come fare. Io ho chiamato il preside e li ho accompagnati’.

Un giorno il bidello chiese alla professoressa: ‘Come ha fatto ad ammaestrarli?’

Un rapporto speciale quello di Maria Filippis, basato fondamentalmente sul dialogo, l’importanza di parlare e di scambiarsi opinioni: ‘Era un rapporto di amore reciproco, per questo quando cambiavo classe da un’ora all’altra i ragazzi mi aspettavano in silenzio. Un giorno il bidello mi chiese: “Professorè come ha fatto ad ammaestrarli?”
In 41 anni di scuola, Maria Filippis si è assentata soltanto per le due gravidanze da cui sono nati i suoi figli. Un vero e proprio record anche se la professoressa ritiene di aver fatto soltanto il proprio dovere. E adesso, visto che l’hanno ‘cacciata’ da scuola e messa in pensione, continua a seguire i ‘suoi ragazzi’ su Facebook, anche se con la sua modestia ammette: ‘Non sono molto brava’.
Potrebbe interessarti:  Scuola, ministro Bussetti: 'Tassa sulle bevande zuccherate per finanziare Università'