Google, in collaborazione con Telefono Azzurro e Altroconsumo, ha presentato Vivi Internet, al meglio un nuovo programma per promuovere i princìpi di base dell’educazione civica digitale tra i più giovani. Per parlare ai ragazzi Google ha collaborato con un gruppo di Creator di YouTube, Cane Secco, Daniele Doesn’t Matter, Lea Cuccaroni, Muriel e ShantiLives, che per un giorno si sono calati nella vita di 5 adolescenti affrontandone i dilemmi quotidiani quando si tratta di interazioni online.

Milano, 12 Novembre 2018 – Google, in collaborazione con Altroconsumo e Telefono Azzurro, ha presentato oggi a Milano la campagna Vivi internet, al meglio. All’evento di presentazione – tenutosi a Palazzo Lombardia – hanno partecipato il Presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana; la dott.ssa Carmela Palumbo, Capo dipartimento, Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca, Massimiliano Capitanio, componente delle commissioni Telecomunicazioni e Vigilanza Rai della Camera dei Deputati Giorgia Abeltino, Direttore Relazioni Istituzionali e Affari Regolamentari di Google per l’Italia, Francia, Grecia e Malta; Ivo Tarantino, Responsabile relazioni esterne di Altroconsumo e Ernesto Caffo, Professore Ordinario di Neuropsichiatria Infantile, Università di Modena e Reggio Emilia e Presidente di SOS il Telefono Azzurro Onlus. Ospiti in sala, tra gli altri, gli studenti di due classi dell’IIS E. Vanoni di Vimercate. L’iniziativa è stata promossa nell’ambito del Safer Internet Centre – Generazioni Connesse, il progetto coordinato dal MIUR quale punto di riferimento nazionale per quanto riguarda le tematiche relative alla sicurezza in Rete e al rapporto tra giovani e nuovi media.

Potrebbe interessarti:  Comitato Disabilità Municipio X, Roma: "Attraverso Te - Storie di Siblings"

Il progetto, che si pone in linea di continuità con le iniziative avviate negli anni scorsi da Google con Altroconsumo per formare le persone all’utilizzo del web in sicurezza, si propone di promuovere la cittadinanza digitale tra i giovani attraverso un percorso formativo che si rivolge ai ragazzi, alle famiglie e agli educatori. Vivi Internet, al meglio mette al centro cinque tematiche di assoluta rilevanza: reputazione online, phishing e truffe, privacy e sicurezza, molestie e bullismo online, segnalazione di contenuti inappropriati. Il programma, disponibile gratuitamente su g.co/vivinternetalmeglio; di seguito il messaggio di saluto del Ministro Bussetti