Stipendio e tredicesima NoiPA 2018: date e info sugli importi
Stipendio e tredicesima NoiPA 2018: date e info sugli importi

NoiPA pagherà la tredicesima 2018, attesa con lo stipendio di dicembre, leggermente in anticipo rispetto al solito. La cosiddetta ‘gratifica natalizia’ spetta a tutti i lavoratori dipendenti pubblici. Riceveranno la tredicesima tutte le posizioni stipendiali vigenti alla data del 1° dicembre, per le quali risulti corrisposta almeno una retribuzione mensile nel corso dell’anno, incluso il personale in aspettativa senza assegni, in part-time e il personale supplente senza contratto/prestato servizio.

Tredicesima NoiPA 2018: la data di pagamento

La tredicesima NoiPA quest’anno arriva in anticipo: la data prevista è il 14 dicembre. Secondo la normativa, la data di pagamento dello stipendio è corrisposta il 23esimo giorno del mese (che a dicembre 2018 corrisponde ad una domenica), ad eccezione della tredicesima, che arriva dopo la prima metà del mese di Dicembre. Dato che il 15 e il 16 dicembre sono rispettivamente un sabato e una domenica, la normativa in questi casi prevede che il giorno di paga può essere anticipato al primo giorno utile. Puoi consultare la nostra guida alla lettura del cedolino NoiPA.

Potrebbe interessarti:  NoiPA, pubblicato cedolino gennaio 2019: che fine ha fatto l'elemento perequativo?

Importi Tredicesime 2018

Quanto spetta di tredicesima? Le tredicesime, va ricordato, sono soggette a contributi previdenziali, assistenziali e al prelievo Irpef calcolato all’aliquota massima. Questo fa scendere di parecchio l’importo, rispetto a quello del ‘solito’ stipendio. Il calcolo viene effettuato prendendo a riferimento la retribuzione della busta paga di dicembre. Non tutte le voci stipendiali corrisposte nella busta paga sono considerate ai fini della loro determinazione. Non si calcolano:

  • lavoro straordinario
  • indennità per ferie, reperibilità e sostitutive
  • rimborsi spese.