Neoassunti: attività di formazione nell’anno di prova, ultime notizie 22/12
Neoassunti: attività di formazione nell’anno di prova, ultime notizie 22/12

Sul sito Indire è stata pubblicata la versione testuale, una sorta di anteprima, dell’ambiente di formazione in cui tutti i docenti interessati (neoassunti o chi ha fatto il passaggio di ruolo) dovranno operare per svolgere l’attività di formazione relativa all’anno scolastico 2018/2019.

Attività di formazione docenti Neoassunti o con passaggio di ruolo: pubblicata da Indire l’anteprima testuale dell’ambiente online

Le attività che i docenti neoimmessi e quelli che hanno richiesto il passaggio di ruolo dovranno svolgere sono disciplinate dal Decreto Ministeriale n.850/2015. Queste si svolgeranno interamente online attraverso un ambiente di formazione già predisposto da Indire.

Il file pubblicato dallo stesso Istituto di formazione, dal titolo “Ambiente di supporto all’anno di formazione e prova dei docenti neoassunti e con passaggio di ruolo”, non è altro che una pratica guida testuale che presenta in anteprima l’ambiente di lavoro e le modalità necessarie affinchè i docenti coinvolti possano operarvi nel modo più facile possibile. Insomma, si tratta di un valido ausilio all’attività formativa che i suddetti docenti dovranno frequentare spesso durante i prossimi mesi.

Neoassunti: il percorso formativo e le attività previste per il superamento dell’anno di prova

Vediamo brevemente come si articola tutto il percorso formativo:

  • incontri propedeutici e di restituzione finale;
  • laboratori formativi e/o visite in scuole innovative;
  • peer to peer”;
  • formazione on-line.

Per quanto concerne invece la formazione online, questa consiste nello svolgimento di una serie di attività e di analisi, di seguito elencate:

  • analisi e riflessioni sul proprio percorso formativo;
  • elaborazione di un portfolio professionale che documenta la progettazione, realizzazione e valutazione delle attività didattiche;
  • compilazione di questionari per il monitoraggio delle diverse fasi del percorso formativo;
  • libera ricerca di materiali di studio, risorse didattiche, siti dedicati, messi a disposizione durante il percorso formativo.

Come si ricordava all’inizio di questo articolo, in queste ore Indire ha reso disponibile sul proprio sito istituzionale la versione testuale (una sorta di guida testuale con tutte le funzioni disponibili all’interno della piattaforma di formazione) dell’ambiente online in cui i docenti dovranno operere nei prossimi mesi al fine di svolgere e completare le attività di formazione previste per il superamento dell’anno di prova.

Scarica la versione testuale dell’ambiente di formazione online