Concorso straordinario, sedi e data della prova orale
Concorso straordinario, sedi e data della prova orale

Il 12 dicembre si è conclusa la presentazione delle domande per la partecipazione al Concorso Straordinario per il reclutamento a tempo indeterminato del personale docente della Scuola Primaria e dell’Infanzia. Da quanto reso noto è molto alto il numero delle domande pervenute. Si parla infatti di ben oltre 42.000 iscritti, con la Lombardia come regione col maggior numero di partecipanti (più di 8.000). Ma dove e quando si terrà la prova orale?

La sede della prova orale

Sale l’attesa per i partecipanti del Concorso Straordinario di conoscere la sede e soprattutto la data della prova orale. Pochi giorni dopo la chiusura delle domande di partecipazione è stata pubblicata in Gazzetta Ufficiale la disposizione dell’aggregazione territoriale della procedura concorsuale. Sebbene poi non ci fosse stato niente di ufficiale, si era parlato, come indicato sul bando, della data del 18 dicembre per poter conoscere le sedi dove si terrà questa agognata prova orale. Invece nulla ancora è trapelato su questo aspetto.

Loading...

La data della prova orale

La data di svolgimento, invece, verrà comunicata all’indirizzo email fornito da ciascun partecipante in sede di iscrizione su Istanze Online. E il bando specifica espressamente che la comunicazione avverrà almeno 20 giorni prima la prova stessa da parte dell’Usr competente. Spetta dunque ad ogni singolo interessato controllare la propria casella di posta per avere informazioni al riguardo. Come ormai presumibile, la prova si svolgerà dopo le festività natalizie. I vari sindacati, intanto stanno svolgendo corsi in preparazione al Concorso Straordinario, prevedendo incontri in presenza fino ai primi giorni di febbraio. Questo lascerebbe dedurre che per la prova orale si dovrà attendere ancora più di un mese.