Pensioni scuola ultime notizie, circolare Miur domande Quota 100: ecco quando si potrà presentare

Al via da oggi, lunedì 7 gennaio, le iscrizioni relative all’anno scolastico 2019/2020: interesseranno circa un milione e mezzo di alunni. Ci sarà tempo fino alle ore 20 del 31 gennaio per poter effettuare le iscrizioni obbligatorie per gli alunni al primo anno di ogni grado: scuola primaria, media e scuola superiore. Ricordiamo, infatti, che l’iscrizione alle classi intermedie è a cura delle segreterie scolastiche. Le famiglie che si sono preventivamente registrate e hanno ottenuto le credenziali di accesso potranno esercitare la propria opzione. Le iscrizioni alla scuola dell’infanzia e alla paritaria restano cartacee.

Procedura per l’iscrizione per l’anno scolastico 2019/2020

Come si dovrà procedere con l’iscrizione? Prima di tutto i genitori dovranno registrarsi sul sito www.iscrizioni.istruzione.it: l’apposito format predisposto dal Ministero dell’Istruzione permetterà ai genitori di effettuare la procedura di iscrizione e la scelta dell’istituto. Ogni scuola sarà dotata di un codice (QR Code) che avrà lo scopo di facilitare la raccolta delle informazioni necessarie per la scelta anche tramite tablet o smartphone. Si può consultare la pagina cercalatuascuola.istruzione.it per ricevere maggiori informazioni sui docenti e l’organizzazione scolastica dei diversi istituti.
Le famiglie con più figli potranno servirsi delle medesime credenziali per effettuare le diverse iscrizioni: è possibile scegliere una seconda o terza opzione nel caso in cui nella scuola prioritaria non ci dovessero essere posti sufficienti. I genitori potranno seguire lo ‘status’ della domanda sino al buon fine della stessa. E’ opportuno ricordare che, una volta inviata la domanda, non sarà più possibile modificarla a meno che i genitori non contattino direttamente la scuola interessata entro il 31 gennaio.