Bonus da 500 docenti, notizie 15/1: modifiche per chi usa Spid Poste
Bonus da 500 docenti, notizie 15/1: modifiche per chi usa Spid Poste

La piattaforma cartadeldocente.istruzione.it è stata bloccata per l’aggiornamento per alcuni giorni, ma il bonus da 500 euro è nuovamente utilizzabile dal 4 gennaio scorso. Alcuni lamentano limpossibilità di accedere e utilizzare la piattaforma, ma è importante ricordare che per chi accede con SPID Poste, sono cambiate le modalità di accesso.

Spid Poste e bonus da 500 euro

Il bonus da 500 euro utilizzabile attraverso la piattaforma cartadeldocente.istruzione.it richiede il possesso e l’utilizzo dell’identità digitale (SPID). Chi ha scelto di ottenrlo con Poste, dovrebbe aver ricevuto un avviso per la modifica delle modalità di accesso. Secondo istruzioni, infatti, ‘non saranno più inviate password temporanee con sms, ma si potrà accedere direttamente dall’App PosteID’. Se chi ha difficoltà di accesso possiede lo Spid Poste, dovrebbe verificare di accedere con le nuove istruzioni. Chi non ha l’APP, può scaricarla così da poter nuovamente accedere al borsellino elettronico per generare i buoni.

Loading...