NoiPa, comunicato ufficiale: servizi temporaneamente non accessibili
NoiPa, comunicato ufficiale: servizi temporaneamente non accessibili

Il portale della Pubblica Amministrazione, NoiPa, ha pubblicato nei giorni scorsi un messaggio in merito all’emissione speciale a favore dei supplenti brevi e saltuari. Nel comunicato ufficiale si precisava che il giorno lunedì 28 gennaio sarebbe stata la data di esigibilità per l’accreditamento dello stipendio. Sono interessati a tale disposizione i supplenti che, alla data del 18 gennaio scorso, abbiano ricevuto l’autorizzazione dalle rispettive segreterie e per i quali la Ragioneria dello Stato ha verificato la disponibilità dei fondi nei relativi capitoli di spesa.

NoiPa, domani è la data di esigibilità dello stipendio a favore dei supplenti brevi e saltuari

Per effetto di tali disposizioni, nella giornata di domani, lunedì 28 gennaio, i docenti precari con supplenze brevi e saltuarie, potranno vedersi accreditare lo stipendio sui rispettivi conti correnti.
Ricordiamo, a questo proposito che, come previsto dalla normativa Sepa, gli accrediti possono avvenite in qualsiasi momento nell’arco delle 24 ore della giornata indicata.
Rammentiamo, inoltre, che la consultazione dello stipendio docenti è possibile accedendo all’area riservata del portale della Pubblica Amministrazione, NoiPa, inserendo le proprie credenziali di accesso o utilizzando la Carta Nazionale dei Servizi (CNS), all’interno dell’apposita sezione ‘Documenti personali’.
Il cedolino inerente ad ogni rata stipendiale resta a disposizione dell’utente nell’area riservata per quindici mesi, dopo la data della pubblicazione e quindi consultabile dal dipendente.