Alla mezzanotte di ieri, si sono chiusi i termini per presentare la domanda di partecipazione al concorso DSGA 2019 (Direttore dei Servizi Generali e Amministrativi). I posti disponibili sono 2.004. Il prossimo appuntamento col calendario è al 15 marzo, quando verranno pubblicate in Gazzetta Ufficiale la data e le sedi della prova preselettiva.

Domande concorso DSGA 2019: i numeri

Come indicato dal Miur, le domande di partecipazione pervenute sono state in totale 102.900. Le quattro Regioni in cui sono state presentate il maggior numero di domande sono:

  1. Campania (20.143),
  2. Lombardia (12.885),
  3. Sicilia (10.695),
  4. Lazio (9.833).

Alla procedura concorsuale è dedicata un’apposita sezione del sito www.miur.gov.it. Per accedervi seguire il percorso: Mondo MIUR >Concorso DSGA. Di seguito l’infografica delle domande.

Prove e posti disponibili

Il concorso per i DSGA è una selezione per titoli ed esami. Si articola in 3 prove

  • 1 prova preselettiva, ma solo quando a livello regionale il numero dei candidati è superiore a 4 volte il numero dei posti disponibili;
  • 2 prove scritte: una con 6 domande a risposta aperta; una di tipo teorico-pratico, consistente nella risoluzione di un caso concreto
  • 1 prova orale .

Di seguito la grafica dei posti disponibili.