Graduatorie d'Istituto, dal 4/2 inserimento in II fascia: priorità per la III nelle supplenze
Graduatorie d'Istituto, dal 4/2 inserimento in II fascia: priorità per la III nelle supplenze

A partire da oggi 4 febbraio 2019, sarà possibile entrare in coda nelle graduatorie di seconda fascia delle Graduatorie di Istituto, inserendo il titolo di sostegno o l’abilitazione conseguiti entro il 1° febbraio. La domanda si presenta online, sul portale Istanze Online, entro le ore 14,00 del 22 febbraio 2019, compilando il modello A5.

Chi non deve compilare il modello A5

Non devono compilare il modello A5 per l’inserimento in coda nella II fascia delle graduatorie:

  • i docenti inseriti in I fascia che hanno presentato domanda di inserimento negli elenchi aggiuntivi di sostegno delle GaE, ai sensi dell’art. 3 del D.M. 506 del 19/06/2018, i quali sono trasposti in graduatoria in modo automatico;
  • i docenti che chiedono anche l’inserimento negli elenchi aggiuntivi di II fascia con il modello A3, in quanto dichiarano il titolo di specializzazione nella sezione predisposta del modello A3.
Potrebbe interessarti:  Concorso riservato precari III fascia: il Miur dice che potrebbe essere possibile

Graduatorie di istituto e supplenze

Possono presentare la domanda di priorità nell’attribuzione delle supplenze dalla III fascia delle graduatorie d’Istituto, i docenti che conseguono l’abilitazione nelle more dell’inserimento negli elenchi aggiuntivi alla II fascia. Il modello da compilare è l’A4, disponibile sempre su Istanze Online, per tutti i tre anni di validità delle graduatorie. L’istanza va presentata alla scuola capofila prescelta, quando si viene inclusi in III fascia. Scopri cosa si rischia per dichiarazioni mendaci.