Scuola, choc in Bielorussia: 15enne uccide prof e compagno di classe
Scuola, choc in Bielorussia: 15enne uccide prof e compagno di classe

L’agghiacciante episodio è accaduto in un istituto superiore della Bielorussia, a Stolbtsy: un quindicenne è stato arrestato per aver ucciso a coltellate la sua professoressa e un compagno di classe. Il giovane si è scagliato contro altri suoi coetanei, ferendo due studenti che ora versano in gravi condizioni all’ospedale. Dopo l’inspiegabile aggressione, il ragazzo è fuggito ma gli agenti di polizia sono riusciti a fermarlo.

Non si conoscono, al momento, le ragioni del duplice delitto: gli investigatori, comunque, sono certi del fatto che lo studente fosse venuto a scuola già armato del proprio coltello. L’aggressione omicida è avvenuta alcuni minuti dopo il suono della campanella che sanciva l’inizio delle lezioni. La notizia choc ha fatto il giro del mondo in brevissimo tempo ed è stata ripresa dal New York Times e dal Washington Post.