24 CFU, azione in sede amministrativa a favore di chi li possiede: comunicato MSA
24 CFU, azione in sede amministrativa a favore di chi li possiede: comunicato MSA

Secondo il decreto n. 92 dell’08/02/2019 gli insegnanti tecnico pratici possono partecipare al TFA sostegno, con il solo diploma. Tuttavia, risulta esclusa la classe di concorso B-32 a cui si accede con qualsiasi diploma, ivi inclusi i licei.

Comunicato stampa MSA del 5 marzo 2019: accesso al TFA Sostegno con qualsiasi diploma

Con il decreto n. 92 dell’08/02/19 e successive comunicazioni, il Miur ha dato avvio alla procedura relativa al percorso di specializzazione sostegno e ha comunicato le date in cui si svolgeranno le prove preselettive: 15 aprile (scuola dell’infanzia e primaria), 16 aprile (scuola secondaria di primo e secondo grado).

Come noto, potranno partecipare al TFA sostegno, per infanzia e primaria, coloro in possesso di Laurea in Scienze della formazione primaria o diploma magistrale conseguito entro l’a.s. 2001/02; per la scuola secondaria di primo e secondo grado, coloro in possesso di abilitazione, laurea + 24 CFU in discipline antropo – psico – pedagogiche ed in metodologie e tecnologie didattiche o laurea + 3 annualità di servizio, nel corso degli otto anni scolastici precedenti, anche non consecutivi.

telegram-scuolainforma-336x280

Per quanto riguarda i docenti tecnico-pratici, in base al comma 2 dell’articolo 5 del suddetto decreto, “fino all’anno scolastico 2024/2025, rimangono fermi i requisiti previsti dalla normativa vigente in materia di classi di concorso”. Di conseguenza, gli ITP possono partecipare al TFA sostegno con il solo diploma.

Potrebbe interessarti:  TFA sostegno 2019, elenchi ammessi alla prova orale: aggiornamento del 22 maggio

Tuttavia, al momento, sembra essere esclusa dal corso di specializzazione TFA sostegno, la classe di concorso B-32 “Esercitazioni di pratica professionale”. A questa classe si accede con qualsiasi diploma di scuola secondaria di secondo grado, ivi inclusi i licei.

Trattandosi di una classe di concorso inserita nella tabella B del DPR 19 del 14/02/2016, appare illegittimo non consentire a coloro in possesso di titolo idoneo a questa classe di concorso la partecipazione al TFA sostegno, al pari di tutti gli altri gli insegnanti tecnico-pratici, a cui invece viene data la possibilità di accedervi con il solo diploma.

Di fronte a tale illegittimità, MSA (comparto scuola) ha proposto un’azione in sede amministrativa al fine di consentire di partecipare al TFA sostegno a tutti coloro in possesso di diploma di scuola secondaria di secondo grado. Per conoscere ulteriori dettagli, consultate il sito msaservice.it e contattate telefonicamente MSA al numero 392-6225285.