Carrara, nuovo corso di Geografia all'istituto Zaccagna
Carrara, nuovo corso di Geografia all'istituto Zaccagna

Nell’ambito dei Campionati italiani di Geografia che si svolgeranno presso l’istituto Zaccagna di Carrara dal 22 al 30 Marzo, l’Associazione Italiana Insegnanti della Geografia ed SOS Geografia (sezioni di Toscana e Liguria) in collaborazione con il medesimo istituto scolastico di Carrara, hanno organizzato il suddetto nuovo corso di aggiornamento:Insegnare Geografia oggi: come costruire competenze tra carte, libri e nuove tecnologie’. 

Zaccagna di Carrara: Informazioni su ‘Insegnare Geografia oggi’

 

Il corso di Geografia si svolgerà venerdì 22 Marzo dalle 15:30 alle 18:30, presso la Biblioteca dell’I.I.S. “D.Zaccagna” (viale xx settembre 116 Carrara). Ci teniamo a precisare come il corso sia aperto a tutti i docenti di ogni genere e grado di scuola.

telegram-scuolainforma-336x280

Il corso vedrà la partecipazione di docenti provenienti dalle Università di Pisa, Firenze e Torino, in qualità di relatori. I docenti di ruolo interessati avranno l’opportunità di iscriversi al corso tramite la piattaforma SOFIA, mentre gli altri potranno comunicarlo all’indirizzo di seguito: giochidellageografia@gmail.com . Il programma è disponibile sulla predetta piattaforma online e sul sito ufficiale di SOS Geografia.

L’evento del 23 Marzo

Il secondo evento, collaterale ai Campionati, si celebrerà il prossimo 23 Marzo, in occasione della Giornata Mondiale della Meteorologia e sarà la Conferenza “Meteorologia ed attività umane, una relazione imprescindibile” a cura dell’Associazione MeteoApuane. L’incontro, aperto a tutti, durerà dalle 16:00 alle 18:00 e si svolgerà sempre presso la sede dello Zaccagna.

L’importanza del metodo Geostoria

Fino a qualche anno fa, Storia e Geografia erano due materie distinte e separate. In tempi attuali la situazione è ben diversa, in quanto un determinato evento storico non è possibile comprenderlo senza conoscere lo spazio geografico in cui è avvenuto.

Tuttavia, anche la Geografia deve tener conto della dimensione temporale: un evento geografico (per esempio lo spostamento di un popolo presso un determinato territorio) deve essere considerato nel periodo (od epoca) in cui avvenne.

Proprio per questo, oggi la scuola ha permesso un necessario intreccio tra le due materie, in modo da permettere di essere studiate come una sola disciplina, ovvero, la Geostoria.

Qui di seguito vi proponiamo il comunicato stampa originale dei Campionati e del corso di aggiornamento Geografia allo Zaccagna di Carrara.

Zaccagna Carrara