NoiPA, come cambia lo stipendio con gli aumenti di aprile 2019?
NoiPA, come cambia lo stipendio con gli aumenti di aprile 2019?

Qualche giorno fa, NoiPA ha comunicato l’aumento degli stipendi a partire da aprile 2019, come previsto dall’art. 1, comma 440 della legge n. 145/2018 (LdB 2019). Si tratta dell’erogazione dell’indennità di vacanza contrattuale, che inizia il prossimo mese di aprile, e subirà un ulteriore aumento a partire dal mese di luglio 2019. Ma in pratica, quanto influisce questo aumento sullo stipendio?

Indennità di vacanza contrattuale negli stipendi

Lo stipendio NoiPA di aprile 2019, dunque, sarà incrementato con l’indennità di vacanza contrattuale (o Ivc). Questa è calcolata sulle sole voci stipendiali, e non sull’intera retribuzione. Le percentuali previste sono le seguenti:

  • 0,42% dal 1° aprile al 30 giugno 2019;
  • 0,70% a partire dal 1° luglio 2019.

Nel frattempo, ci si aspetta che venga rinnovato il CCNL, per cui ancora non si conoscono date. A quanto ammonterebbe l’aumento, in termini pratici?

Potrebbe interessarti:  NoiPa, 730 precompilato 2019 disponibile: l'avviso

Aumento dello stipendio da aprile

telegram-scuolainforma-336x280

Gli amministrati NoiPa si troverebbero di fatto un aumento stipendiale di soli 8 euro da aprile. Una cifra che nel cedolino, tolte le solite tasse, non farà di certo una grande differenza. L’importo sarà incrementato a luglio, quando ci si potrà aspettare una cifra compresa fra 13 e 14 euro. E anche in questo caso, parliamo di un importo che non cambierà di certo la vita. Ricordiamo che le detrazioni per le addizionali comunali e regionali, che influiscono in negativo sull’importo, si protrarranno fino a novembre 2019. Le cifre possono essere consultate sul sito del Dipartimento delle Finanze. Inoltre, con l’aggiornamento dell’app NoiPA è arrivata la sezione ‘consultazione pagamenti’