Scuola, immissioni in ruolo personale educativo 2019/20: posti autorizzati e ripartizione contingente per provincia
Scuola, immissioni in ruolo personale educativo 2019/20: posti autorizzati e ripartizione contingente per provincia

Il Ministro dell’Istruzione, Marco Bussetti, ha firmato il Decreto ministeriale n. 424 del 17 maggio, attraverso il quale vengono indicati a livello nazionale i posti disponibili per il corso di laurea in Scienze della formazione primaria per l’anno accademico 2019/20.

DM Miur per 6679 posti Scienze della Formazione Primaria

Nel decreto sono indicati 6789 per candidati dei paesi dell’Unione Europea e dei paesi non Unione Europea di cui all’articolo 26 della legge 30 luglio 2002, n. 189.
Il titolo di accesso richiesto è il diploma di scuola secondaria di secondo grado. La prova di selezione per l’ammissione dei futuri maestri della scuola dell’infanzia e primaria alla frequenza del corso si terrà il prossimo 13 settembre.

Suddivisione dei posti per ogni Università

Il corso di laurea quinquennale darà la possibilità di conseguire l’abilitazione per l’insegnamento nella scuola dell’infanzia e primaria. La suddetta abilitazione consentirà l’iscrizione nella seconda fascia delle graduatorie di istituto o, in ogni caso, l’accesso ad eventuali supplenze tramite domande di messa a disposizione (MAD). Per quanto riguarda l’assunzione a tempo indeterminato sarà necessario superare il relativo concorso ordinario. Il bando per la presentazione delle domande verrà pubblicato da ciascuna Università.

Ecco la suddivisione dei posti, in base alle Università.