TFA sostegno 2019
TFA sostegno 2019

La prova scritta del TFA sostegno 2019 è in corso e alcune Università l’hanno già svolta e hanno pubbicato gli elenchi degli ammessi alla prova orale. DI seguito riportiamo le Università che hanno già pubblicato gli esiti, ricordando che solo la pagina del loro sito ha carattere di ufficialità.

Prova orale TFA sostegno 2019

L’allegato C contiene i criteri della prova orale del TFA sostegno 2019, che sono:

  • la valutazione è espressa in trentesimi;
  • le prove vertono su una o più tematiche previste dalla articolo 6, comma 1, del DM 30 settembre 2011;
  • le prove non hanno domande a risposta chiusa.

Le tematiche su cui verterà la prova, sono le stesse di quella precedente, ovvero la prova scritta. A queste, che riportiamo di seguito, si potrebbe aggiungere qualche domanda di natura motivazionale sull’accesso alla professione di docente di sostegno. Le tematiche sono:

  • competenze didattiche diversificate in funzione del grado di scuola;
  • competenze su empatia e intelligenza emotiva;
  • competenze su creatività e pensiero divergente;
  • competenze organizzative e giuridiche correlate al regime di autonomia delle istituzioni scolastiche.

E’ possibile che la prova orale non sia sufficiente alla selezione dei candidati, in numero uguale ai posti banditi. in tal caso, a fare la differenza saranno i titoli. Prove TFA: cosa deve fare il candidato

Elenchi docenti ammessi alla prova orale

Gli elenchi sono aggiornati ad oggi 5 giugno 2019, ore 11:00.

ABRUZZO

  1. Infanzia e primaria
  2. secondaria I grado
  3. secondaria II grado

BASILICATA

CALABRIA

  • Università della Calabria
  1. Infanzia

CAMPANIA

EMILIA ROMAGNA

FRIULI V.G. 

LAZIO

  • Foro Italico
  1. infanzia e primaria
  2. secondaria I e II grado

LIGURIA

  • Genova
  1. infanzia

LOMBARDIA

MARCHE 

  1. infanzia
  2. primaria
  3. secondaria I grado
  4. secondaria II grado

MOLISE

PIEMONTE

PUGLIA

SARDEGNA

  1. primaria
  2. Secondaria I grado

SICILIA

  1. infanzia e primaria
  2. Secondaria II grado

TOSCANA 

TRENTINO

VENETO