Concorso docenti abilitati, ultime notizie: “vincitori si, ma mai assunti”
Concorso docenti abilitati, ultime notizie: “vincitori si, ma mai assunti”

Il concorso a cattedra per docenti di Infanzia,  Primaria e secondaria 2016 passerà alla storia, non soltanto perché si è trattato di un procedimento severo e selettivo, ma anche perché molti candidati hanno dovuto superare innumerevoli sforzi, con il rischio di vedere annullate le loro fatiche.

notizie-scuola-banner-300x250
Loading...

Tali (o simili) sono le dichiarazioni poste in un recente comunicato reso noto dal COIFS 2016 (Comitato idonei fantasma secondaria concorso docenti 2016) e dal Gruppo Tutela per gli idonei infanzia e primaria concorso 2016. In tale documento, viene rinnovata pubblicamente la richiesta di tutela ai sindacati, L’obiettivo è la risoluzione della critica situazione in cui versano gli idonei al concorso 2016.

Docenti: idonei 2016, probabile ultima possibilità per l’immissione in ruolo 

Per molti, quest’anno sarà l’ultima possibilità per l’immissione in ruolo. Se la situazione non cambierà, vedremo scritto un tristissimo capitolo per la scuola italiana, risultato del disinteresse dimostrato da parte delle istituzioni.

Il COIFS 2016 ha chiesto ai sindacati dei confronti per oltre due anni e tali richieste continuano ad esserci. E’ un momento delicato, dato che le graduatorie stanno per scadere e che i partiti di  maggioranza hanno dichiarato più volte di essere favorevoli circa la tutela degli idonei.

L’appello ai sindacati

Di conseguenza si fa appello ai sindacati, affinché vengano tutelati il merito e le giuste priorità di assunzione, che devono prendere in considerazione i seguenti elementi: anzianità di servizio, la condizione di precarietà ed il superamento di concorsi selettivi.

Quali sono le richieste?

Il COIFS 2016 e il Gruppo Tutela per gli idonei infanzia e primaria concorso 2016 chiedono quanto segue:

  • La trasformazione in graduatorie permanenti di tutte le GM 2016, comprensive degli idonei, prevedendo la loro inclusione nelle stesse, di tutte le cdc (classi di concorso) del concorso Docenti 2016, con l’obiettivo dell’immissione in ruolo degli idonei
  • In secundis, la proroga delle graduatorie del concorso 2016, non tralasciando un piano di immissione in ruolo per le GM2016, idonei compresi, elenchi graduati idonei, tramite l’utilizzo dei posti lasciati vacanti dai pensionamenti di Quota 100.