Mobilità docenti as 2019/2020: disservizi sito internet USP Catania
Mobilità docenti as 2019/2020: disservizi sito internet USP Catania

Catania, 24/06/2019 – Tanti disservizi per gli esiti della mobilità nell’Ambito Territoriale scolastico del capoluogo etneo. Molti docenti sono impossibilitati a controllare il bollettino ufficiale dei trasferimenti nella provincia di Catania. Da stamane il sito internet istituzionale dell’AT Catania è andato letteralmente in tilt. Molti docenti sono infuriati: “così non potremmo fare neanche ricorso”.

Mobilità docenti as 2019/2020: impossibile accedere al sito internet dell’AT Catania, ancora non conosciamo i bollettini ufficiali dei trasferimenti

Le cause di questo oscuramento informatico andrebbero ricercate quasi con certezza nell’eccessivo afflusso di massa degli utenti, in prevalenza insegnanti entrati con il piano di assunzione straordinario di Renzi.

Tali docenti, hanno di fatto ricevuto le notifiche dei trasferimenti attraverso le loro caselle di posta elettronica del Miur (@istruzione.it) ma di contro non hanno avuto ancora la possibilità di mettere a confronto la loro situazione/posizione con quella di altri colleghi nelle loro stesse condizioni.

telegram-scuolainforma-336x280

Un fatto questo gravissimo in quanto ancora non si conosce il quadro generale dei trasferimenti in tutta la provincia. Chi è stato trasferito ha pensato bene di andare a cercare l’esito dei trasferimenti dei loro colleghi, ma con desolazione e rammarico ha dovuto constatare l’impossibilità di accedere nel luogo preposto per prendere visione del bollettino ufficiale dei trasferimenti.

Fino a quest’ora (sono le ore 12:30 del 24/06/2019) non è possibile accedere sul sito ufficiale dell’Ambito Territoriale della Provincia di Catania. Parecchia rabbia e tanta curiosità per migliaia di insegnanti che ancora non possono confrontare le loro eventuali destinazioni con quelle dei colleghi per capire se tali operazioni di mobilità siano state eseguite con un criterio univoco o meno.

Che fine ha fatto il bollettino ufficiale dei trasferimenti? In questo modo sono a rischio persino i ricorsi

La maggior parte di coloro che ha ottenuto il trasferimento in una scuola di un comune della provincia di Catania, non essendo a conoscenza dei trasferimenti degli altri colleghi, non potrà neanche procedere ad eventuali ricorsi contro questi ultimi, nel caso ci fossero stati errori materiali su punteggi o precedenze.