Graduatorie ATA 24 mesi provinciali definitive: aggiornamento del 7/08
Graduatorie ATA 24 mesi provinciali definitive: aggiornamento del 7/08
Come risaputo, le graduatorie ATA 24 mesi provinciali sono le corsie preferenziali per accedere al mondo della scuola. Sono interessati i lavoratori facenti parte del personale ATA, in particolare: i lavoratori appartenenti ai profili amministrativi, tecnici e ausiliari.

notizie-scuola-banner-300x250

Graduatorie ATA 24 mesi provinciali definitive: tutte le provincie suddivise per regioni

In definitiva, si tratta di una serie di graduatorie permanenti che consentono le immissioni in ruolo o le nomine per le supplenze annuali (al 30/06 o al 31/08) relativamente al personale anzidetto.

In altre parole, parliamo di graduatorie di I fascia, i cui elenchi vengono stilati e/o aggiornati a livello provinciale. Per accedervi bisogna partecipare ad un Concorso per soli titoli. Ogni anno il Miur indice un bando regionale ad hoc.

I requisiti necessari ad accedere a tale bando sono quelli di seguito elencati:

  • Anzianità di servizio pari ad almeno 23 mesi e 16 giorni (2 anni) presso le scuole statali di ogni ordine e grado. Tale anzianità di servizio dovrà essere maturata anche in maniera non continuativa, in posti corrispondenti al profilo professionale a cui si vuole accedere (o in una qualifica immediatamente superiore);
  • Essere in servizio a tempo determinato, nella stessa provincia e sullo stesso “profilo professionale” richiesto;
  • Essere in possesso dei requisiti per lavorare nella Pubblica Amministrazione (cittadinanza italiana o comunitaria, idoneità fisica, godimento diritti politici, assenza di interdizione o inabilitazione).

Le graduatorie provinciali definitive in corso di pubblicazione (in aggiornamento)

Attualmente sono in corso di pubblicazione da parte degli Uffici Scolastici provinciali le graduatorie definitive di cui in oggetto (in aggiornamento). In questo articolo si elencano le provincie suddivise per Regione d’appartenenza:

ABRUZZO

BASILICATA

CALABRIA

CAMPANIA

FRIULI VENEZIA GIULIA

  • Gorizia – ripubblicazione
  • Udine

EMILIA – ROMAGNA

LAZIO

LIGURIA

LOMBARDIA

MARCHE

MOLISE

PIEMONTE

PUGLIA

TOSCANA

UMBRIA

SARDEGNA

SICILIA

VENETO