Scuola, Bussetti sta per lasciare il Miur: Salvini pronto a uscire dal Governo
Scuola, Bussetti sta per lasciare il Miur: Salvini pronto a uscire dal Governo

Con tutta probabilità, quella di oggi, martedì 13 agosto, sarà l’ultima giornata di Matteo Salvini come vicepremier del Governo Conte e ministro dell’Interno: la stessa cosa varrà per tutti i ministri e sottosegretari della Lega. Come riportato dal quotidiano ‘Il Corriere della Sera’, l’idea di Matteo Salvini è quella di ritirare l’intera delegazione leghista: ‘Non credo che Giuseppe Conte possa ignorare l’assenza di quasi la metà del governo’, avrebbe confidato il leader del partito del Carroccio.

Bussetti vicinissimo a lasciare il Ministero dell’Istruzione

Dunque, oramai, sarebbe solo questione di ore: il ministro Bussetti lascerà l’incarico di titolare del dicastero di Viale Trastevere. Intanto, Salvini ‘ringrazia’ Renzi per la sua uscita a favore del Movimento 5 Stelle perché ‘ora tutti sanno che chi non vuole il voto è per il Salva-Renzi’.
Salvini si dichiara ‘orgoglioso del lavoro fatto, ora bisogna scongiurare il ritorno della politica dei no, della giustizia forcaiola e della presunzione di colpevolezza’, quella che arriverà ‘con il governo Renzi-Boschi-Fico’.

Salvini pronto a incontrare Silvio Berlusconi

Il leader della Lega, su La7, ha aggiunto: ‘Molti M5S mi chiamano, sono persone con cui ho lavorato bene. E mi dicono: “non vogliamo passare dalla rivoluzione a morire renziani…”’.
E’ chiaro che, con nuove elezioni, tornerebbe sicuramente alla ribalta il centrodestra: è probabile che Salvini incontrerà Silvio Berlusconi già nella giornata di oggi. Gli scenari politici cambiano, gli annosi problemi della scuola rimangono e la situazione, come al solito, invece di migliorare peggiora.