Lorenzo Fioramonti: tassa per la legge sui caregiver family
Lorenzo Fioramonti: tassa per la legge sui caregiver family

È paradossale che dopo tre anni dall’espletamento, si continui a parlare del Concorso Docenti 2016 come un qualcosa ancora in divenire. Purtroppo, sono ancora numerosi i docenti idonei al complesso concorso in questione che non non sono stati ancora stabilizzati dal Ministero dell’istruzione. Al riguardo, proponiamo una lettera aperta al ministro Lorenzo Fioramonti da parte degli aderenti al gruppo “Tutela per gli Idonei Concorso 2016 Infanzia e Primaria” e al “Comitato Idonei Fantasma Secondaria Concorso 2016”.

Concorso Docenti 2016: Fioramonti una speranza?

Al Ministro dell’Istruzione dott. Lorenzo Fioramonti

Per conoscenza

Al Presidente della VII Commissione Cultura, Scienze e Istruzione alla Camera,
Luigi Gallo
Al Presidente della VII Commissione Cultura Permanente Istruzione Pubblica, Beni
Culturali al Senato, Mario Pittoni
A tutti i rappresentanti politici del Movimento 5Stelle
Alle organizzazioni sindacali:
UIL Scuola
FLC CGIL
CISL
GILDA UNAMS
SNALS CONFSAL
ANIEF

Ill.mo Dott. Lorenzo Fioramonti, noi tutti, iscritti al gruppo “Tutela per gli Idonei
Concorso 2016 Infanzia e Primaria” e al “Comitato Idonei Fantasma Secondaria
Concorso 2016”, nel porgerLe un caloroso benvenuto nella veste di Ministro
dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Le chiediamo un impegno immediato
a che la nostra posizione di Idonei al Concorso Docenti 2016 sia finalmente tutelata.
Signor Ministro, sicuramente Lei già conosce le nostre problematiche, come ben le
conoscono gli Onorevoli componenti delle Commissioni Cultura di Camera e Senato,
per questo oggi siamo qui a chiederLe di realizzare finalmente il “Programma M5S
Istruzione” nella parte in cui, al punto “1.2 La formazione iniziale e il reclutamento
dei docenti”, lo stesso si è impegnato a “Censire i precari ancora presenti nelle varie
graduatorie, soprattutto nelle classi di concorso in esubero (…), ai fini di attuare una
programmazione il più possibile rispondente al fabbisogno delle scuole e inserire gli
idonei nelle graduatorie di merito del concorso 2016”.
L’impegno del Movimento 5Stelle ci gratifica e ci onora in quanto riconosce che
siamo docenti meritevoli del ruolo al pari dei “vincitori”, perché come loro abbiamo
superato un concorso molto selettivo e abbiamo sicuramente tutte le caratteristiche e i
requisiti previsti dalla Legge per l’accesso ai posti del Pubblico Impiego.
L’inserimento ufficiale nelle GM costituisce, per noi idonei, la massima tutela del
merito e ringraziamo infinitamente il Movimento 5Stelle per questo riconoscimento
dichiarato e speriamo si concretizzi al più presto!
Nelle more di tale riconoscimento definitivo, Le chiediamo in via urgente la proroga
delle graduatorie del Concorso 2016 poiché per alcune CDC della Secondaria questo
è l’ultimo anno utile per le immissioni in ruolo, poi scadranno!
La proroga è un atto semplice e doveroso, peraltro già previsto nel decreto “Salva-
Precari”, arenatosi a seguito della crisi di Governo appena superata.
Chiediamo, quindi, la proroga delle graduatorie con atto a Sua firma e un Decreto
Urgente che legiferi il nostro ingresso ufficiale in GM, rendendole permanenti, così
da scongiurare definitivamente la scadenza del nostro merito.
In fine, per permettere l’assunzione in tempi brevi di tutti gli idonei del Concorso
Docenti 2016, Le chiediamo:
-che sia attuata l’Interrogazione Parlamentare (all’ormai ex ministro Bussetti)
dell’Onorevole Lucia Azzolina, diventata poi risoluzione dell’Onorevole
Vittoria Casa, in cui si chiede la copertura del 50% dalle cattedre vacanti a
seguito dei pensionamenti legati alla quota 100, assumendo i docenti precari
delle Graduatorie di Merito del Concorso 2016 (vincitori e idonei) e dalle
GAE come da T.U 297/1994 art.399 anche dopo le immissioni in ruolo di
settembre 2019.
-che sia altresì approvata la risoluzione presentata dall’Onorevole Virginia
Villani in Commissione Cultura, Scienza e Istruzione che promuove la
possibilità di una mobilità nazionale su base volontaria finalizzata al
reclutamento del personale docente risultato vincitore e idoneo al Concorso
Docenti 2016, così come anche da parere del CSPI del 17/04/2019;
• che siano trasformate in organico di diritto TUTTE le cattedre attualmente
poste in organico di fatto.
-che NON siano banditi nuovi concorsi nelle Regioni ove siano ancora in vita
GM o Liste Idonei del Concorso 2016.
Ministro, confidiamo in Lei! Confidiamo nella sua preparazione, nelle sue capacità e
nel suo buonsenso a che le nostre richieste siano esaudite!
Nell’augurarLe un ottimo lavoro e nel chiederLe formalmente un incontro, Le
ricordiamo che…
…il merito NON può avere scadenza!
Il merito DEVE essere valorizzato!
Il merito DEVE essere tutelato!
Gli aderenti al gruppo “Tutela per gli Idonei Concorso 2016 Infanzia e Primaria” e al
“Comitato Idonei Fantasma Secondaria Concorso 2016”