Scuola, Carta del Docente ultime notizie: è ufficiale l'accredito bonus 500 euro
L’annuncio era già comparso ieri sulla piattaforma cartadeldocente.istruzione.it ed oggi è ufficiale: il bonus da 500 euro a favore dei docenti di ruolo per l’aggiornamento e la formazione professionale relativo all’anno scolastico 2019/2020 è stato accreditato. La piattaforma è, dunque, nuovamente disponibile dopo la temporanea sospensione che ha riguardato l’inizio di settembre, sospensione necessaria per permettere lo svolgimento della procedura informatica.

Ufficiale accredito bonus 500 euro per l’anno scolastico 2019/2020

Ecco l’annuncio pubblicato sulla piattaforma ministeriale che, tra l’altro, riepiloga la procedura d’accesso al bonus e le relative istruzioni per spendere la somma accreditata.
‘Sei un docente di ruolo? Accedi per poter utilizzare i 500 euro per l’aggiornamento professionale

Potrai acquistare fra l’altro libri, riviste, ingressi nei musei, biglietti per eventi culturali, teatro e cinema o per iscriverti a corsi di laurea e master universitari, a corsi per attività di aggiornamento, svolti da enti qualificati o accreditati presso il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca.

notizie-scuola-banner-300x250

Carta del docente, la procedura d’accesso

Ciascun insegnante in possesso di una utenza SPID (chi ne è a tutt’oggi ancora sprovvisto può richiederla qui: Come richiedere SPID) può accedere al bonus previsto per gli anni scolastici 2018/2019 e 2019/2020. Ciascun insegnante può consultare la composizione del proprio borsellino elettronico attraverso la specifica funzione di “storico portafoglio”. Si sottolinea l’importanza di utilizzare i numeri del contact center solo dopo aver consultato le domande frequenti e le istruzioni.
I docenti che non sono mai riusciti a registrarsi e che si rivolgono ai diversi canali di assistenza sono invitati a specificare sempre il proprio codice fiscale ed il nome dell’Identity Provider presso il quale è stata attivata l’utenza SPID.’