Scuola, precariato ultime notizie: via libera al decreto, bene ma non benissimo
Scuola, precariato ultime notizie: via libera al decreto, bene ma non benissimo
La deputata pentastellata Lucia Azzolina, da pochi giorni nominata sottosegretario al Ministero dell’Istruzione, ha espresso il proprio entusiasmo per il suo nuovo incarico. Sulla propria pagina Facebook ha scritto il seguente post: ‘Al MIUR Social c’è un’aria nuova finalmente. Ci sono da ricostruire i rapporti con gli studenti, le famiglie e tanto altro. Abbiamo tutto l’entusiasmo e la voglia per migliorare l’attuale stato di fatto. Ringrazio tutti i funzionari, spesso bistrattati, che ci stanno aiutando e credono in noi’, questo il messaggio dell’esponente pentastellata.

Il nuovo slogan del Miur: ‘Istruzione, no estinzione’

Lucia Azzolina si riferiva anche alla sensibilizzazione del Miur in merito alla settimana di mobilitazione globale per l’ambiente e il contrasto al cambiamento climatico. A questo proposito, il ministro Lorenzo Fioramonti ha pubblicato su Facebook un messaggio all’interno del quale si  annuncia che, da oggi, la facciata della sede del Ministero dell’Istruzione avrà lo slogan “Istruzione, no estinzione”.
‘Da oggi, la facciata del MIUR riporterà il nostro nuovo slogan: ‘Istruzione, no estinzione’. Il segreto del futuro – ha scritto il ministro – è tutto raccolto in queste tre parole. La lotta ai cambiamenti climatici passa dalle iniziative di tutti noi, ogni giorno, partendo dalle scuole, dalle accademie e dalle università, per contaminare positivamente le imprese e il resto della società. La chiave di tutto è la creazione di una nuova economia, fondata sulla conoscenza, unico vero volano dello sviluppo sostenibile. Per questo ci siamo uniti al ‘grido’ degli studenti di tutto il mondo, che ci chiedono di ascoltare la scienza per salvare il pianeta’.

notizie-scuola-banner-300x250