Scuola, graduatorie di istituto: novità in arrivo nella procedura di validazione delle domande
Scuola, graduatorie di istituto: novità in arrivo nella procedura di validazione delle domande

E’ in corso l’aggiornamento delle graduatorie di istituto. Periodicamente il ministero consente l’apertura di finestre temporali per consentire ai docenti interessati di aggiornare la propria posizione.

Con la nota MIUR del 9 ottobre che regola l’inserimento nelle graduatorie d’istituto di seconda fascia, i docenti sono inseriti in appositi elenchi aggiuntivi.

Si tratta di quelli specializzati sul sostegno. Costoro avranno  priorità nell’attribuzione delle supplenze di terza fascia (per coloro che insegnano nella scuola secondaria).

Primaria infanzia

La finestra temporale di aggiornamento della II fascia interessa anche i docenti della scuola primaria e dell’infanzia che hanno ottenuto la specializzazione con l’ultimo ciclo del TFA sostegno. Ciò per avere la priorità sulle supplenze.

Come specificato all’interno della Nota 44321 del 9 ottobre 2019 – Decreto Dipartimentale 1458-2019 Integrazione graduatorie di istituto personale docente, questi docenti verranno inseriti negli elenchi aggiuntivi della seconda fascia ove continueranno a permanere.

Come ed entro quando

Sono tre le modalità di presentazione della domanda, di cui due entro il 18 ottobre: una è via posta, l’altra con consegna a mano di persona. Va infatti presentata con il modello A3 e inviata tramite raccomandata A/R, PEC o a mano, previo rilascio della ricevuta alla scuola prescelta.

Se si è gia presenti nelle graduatorie d’istituto la domanda va indirizzata alla scuola alla scuola che ha gestito il precedente inserimento.

Modalità alternativa

E’ possibile presentare la domanda anche in modalità telematica. Per fare questo c’è tempo fino al 31 ottobre. L’inserimento negli elenchi aggiuntivi del sostegno può essere fatto semplicemente tramite POLIS, compilando il modello A5 tra il 18 ottobre e il 31 ottobre (ore 14.00).

Nuovi inserimenti

Al momento non ci sono ancora disposizioni precise riguardo alla possibilità che in fase di ultimo aggiornamento del triennio 2017/2020 possono inserirsi nelle graduatorie di istituto altri docenti.

La terza fascia è già chiusa ai nuovi inserimenti di docenti della scuola secondaria. Analoga la condizione dei docenti già abilitati inseriti nella II fascia.