diplomati magistrale
diplomati magistrale

Il sindacato CUB denuncia, attraverso un comunicato stampa, gli effetti disastrosi derivanti dall’atteggiamento del Governo e degli altri sindacati verso i diplomati magistrale. Circa 40 maestre sono state licenziate a Lodi. CUB lo definisce “il frutto avvelenato del recente accordo sul precariato, siglato dal Governo e da
cgil-cisl-uil-snals-gilda”… ipocritamente definito “salvaprecari””.

Accordo precari e diplomati magistrale

Il decreto ‘salvaprecari‘ non salva le maestre di Lodi (diplomati magistrale), e come loro, molte altre restano in balia delle sentenze contrastanti tra loro. Per loro nemmeno il sussidio di disoccupazione, in barba ai  numerosi anni di insegnamento che hanno alle spalle, con cui hanno contribuito al funzionamento delle scuole. Di seguito il comunicato pubblicato su Facebook.