Scuola, Miur verso Maturità 'lampo': il nodo cruciale è la valutazione
Scuola, Miur verso Maturità 'lampo': il nodo cruciale è la valutazione
Il ministro dell’istruzione, Lorenzo Fioramonti, ospite di Radio Popolare, ha parlato anche della morte del piccolo Leonardo, precipitato dalle scale della scuola elementare ‘Pirelli’ di Milano: un dramma ha colpito profondamente il mondo della scuola.

Dramma ‘Pirelli’ di Milano, Fioramonti: ‘È un giorno di lutto per la scuola’

‘È un giorno di lutto per la scuola – ha dichiarato il numero uno del dicastero di Viale Trastevere – come ministro e come padre mi sento in colpa ogni volta che accade una tragedia simile. Si sta cercando di capire cosa è successo, ma quando queste tragedie avvengono in un contesto sottofinanziato per troppo tempo, con strutture non sempre a norma, insegnanti che hanno troppi studenti e personale di servizio molto spesso insufficiente, non si può fare a meno di pensare che queste tragedie si sarebbero potute evitare.’

Fioramonti: ‘Essere un dirigente scolastico, un docente espone le persone a responsabilità inaccettabili’

‘Questo accadimento – ha proseguito il ministro Fioramonti – ci costringe a riflettere sull’importanza della scuola, che sia sicura, che le persone siano nelle condizioni di fare al meglio il loro mestiere. Purtroppo, essere oggi un dirigente scolastico, un docente espone le persone a responsabilità che non sono accettabili, che non vengono neanche proporzionate al trattamento economico e alla normativa che li vede responsabili di cose che vanno oltre la loro responsabilità’.