Personale ATA, stabilizzazione Lsu
Personale ATA, stabilizzazione Lsu

Non sono buone le ultime notizie che riguardano lo stop appalti di pulizie, per le assunzioni del Personale ATA. L’emendamento al decreto scuola fa slittare la durata dei servizi delle ditte esterne al 29 febbraio 2020, posticipando quindi le assunzioni al primo di marzo 2020.

Slittamento stop appalti pulizie scuola

La legge di bilancio 2019 prevedeva che a partire dal 1° gennaio 2020, i servizi di pulizia nelle scuole fossero svolti dal personale ATA, assunto quindi dallo Stato. Questo comportava la stabilizzazione dei lavoratori ex LSU nel profilo di collaboratore scolastico. I posti sono già accantonati. La data di stop agli appalti di pulizie era fissata al 31 dicembre 2019. Ma l’emendamento che è stato approvato al decreto scuola, fa slittare questa data di un paio di mesi.

Assunzioni ATA dal 1° marzo: nuova tempistica

In base alla nuova tempostica prevista dal decreto scuola, lo stop appalti di pulizie effettivo avverrà il 29 febbraio 2020. Le assunzioni degli interessati in qualità di Personale ATA, quindi, avverrano dal primo marzo, e non dal 1° gennaio (come previsto in precedenza). Il decreto potrebbe essere ancora soggetto a modifiche.