Graduatorie di istituto
Graduatorie di istituto

Il Decreto scuola prevede la riapertura della III fascia delle graduatorie di istituto 2020/21, permettendo così nuovi inserimenti nell’aggiornamento. A far discutere sono i requisiti d’accesso richiesti per chi vuole inserirsi:

  • laurea magistrale, specialistica o vecchio ordinamento (o diploma per le classi di concorso della tabella B del DPR 19/2016)
  • 24 CFU nelle discipline antropo-psico- pedagogiche e nelle metodologie e tecnologie didattiche;

Stando al testo dell’emendamento, pare che anche gli ITP, oltre al diploma, debbano possedere i succitati 24 CFU.

Il testo sui nuovi inserimenti nelle graduatorie di terza fascia

Il testo sui nuovi inserimenti nelle graduatorie di istituto di III fascia 2020 recita: “In occasione dell’aggiornamento previsto nell’anno scolastico 2019/2020, l’inserimento nella terza fascia delle graduatorie per posto comune nella scuola secondaria è riservato ai soggetti precedentemente inseriti nella medesima terza fascia nonché ai soggetti in possesso dei titoli di cui all’articolo 5, commi 1, lettera b), e 2, lettera b), del decreto legislativo 13 aprile 2017, n. 59″.

A sua volta, il seguente articolo recita:

 b) 24 crediti formativi universitari  o  accademici,  di  seguito
denominati CFU/CFA, acquisiti  in  forma  curricolare,  aggiuntiva  o
extra curricolare nelle discipline antropo-psico-pedagogiche e  nelle
metodologie e tecnologie didattiche, garantendo comunque il  possesso
di almeno sei crediti in ciascuno di almeno tre dei seguenti  quattro
ambiti  disciplinari:  pedagogia,  pedagogia  speciale  e   didattica
dell'inclusione; psicologia; antropologia; metodologie  e  tecnologie
didattiche.