Un altro colpo duro al concorso docenti 2016: tantissimi bocciati in Lombardia
Un altro colpo duro al concorso docenti 2016: tantissimi bocciati in Lombardia

Al  Ministro dell’Istruzione dott. Lorenzo Fioramonti

Al Vice Ministro dell’Istruzione, dott.ssa Anna Ascani
Al Sottosegretario al Miur, dott.ssa Lucia Azzolina

Al sottosegretario al Miur, dott. Giuseppe De Cristofaro

Al Presidente della VII Commissione Cultura, Scienze e Istruzione alla  Camera, Luigi Gallo.

Ai componenti tutti della VII Commissione Cultura, Scienza e Istruzione alla Camera

Al Presidente della VII Commissione Cultura Permanente Istruzione Pubblica, Beni Culturali al Senato, Mario Pittoni

Ai componenti tutti della VII Commissione Cultura Permanente Istruzione Pubblica, Beni Culturali al Senato

Al Presidente della XI Commissione (Lavoro Pubblico e Privato) alla Camera, Andrea Giaccone

Ai componenti tutti della XI Commissione (Lavoro Pubblico e Privato) alla Camera

Al Presidente della XI Commissione (Lavoro Pubblico e Privato)  al Senato

Ai componenti tutti della XI Commissione (Lavoro Pubblico e Privato)  al Senato

 

Alle organizzazioni sindacali:
UIL Scuola
FLC CGIL
CISL
GILDA UNAMS
SNALS CONFSAL
ANIEF

Noi tutti, idonei del Concorso docenti 2016, aderenti al  gruppo “Tutela per gli Idonei Concorso 2016 Infanzia e Primaria” e al “Comitato Idonei Fantasma Secondaria Concorso 2016”, alla luce dell’emendamento n. 1215 approvato in data 02/12 c.m. in Assemblea alla Camera durante i lavori di conversione in Legge del  DECRETO-LEGGE 29 ottobre 2019, n. 126  (n.2222) recanti  “Misure di straordinaria necessità ed urgenza in materia di reclutamento del personale scolastico e degli enti di ricerca e di abilitazione dei docenti”, esprimiamo la profonda delusione nell’apprendere che ci sarà concessa la possibilità di entrare in “fascia aggiuntiva” rispetto alle GMR dei concorsi straordinari precludendoci di fatto l’ingresso ufficiale nelle nostre graduatorie di origine: le GM(Graduatorie di merito) 2016.

In questi anni di lotta abbiamo sempre ribadito che, a  prescindere da qualsivoglia altra misura,  l’inserimento ufficiale in GM di tutti gli idonei oltre il tetto del 10%  di tutte le Cdc del Concorso Docenti 2016 (Infanzia, Primaria e Secondaria)  sarebbe stata la massima tutela che lo Stato avrebbe potuto garantire a chi ha superato un concorso pubblico selettivo con merito e sacrificio, dimostrando di essere sicuramente meritevole del ruolo  al pari dei “vincitori”,  in linea con la tutela dell’interesse pubblico e dell’economicità dello Stato che ha già ampiamente investito denaro pubblico per la selezione.

Abbiamo chiesto la soluzione più logica, automatica e chiara per tutelare il nostro merito: rendere permanenti le GM2016, perfettamente in linea con quanto dichiarato nel “Programma M5S Istruzione” nella parte in cui, al punto “1.2 La formazione iniziale e il reclutamento dei docenti”, lo stesso si è impegnato a “Censire i precari ancora presenti nelle varie graduatorie, soprattutto nelle classi di concorso in esubero (…), ai fini di attuare una programmazione il più possibile rispondente al fabbisogno delle scuole e inserire gli idonei nelle graduatorie di merito del concorso 2016”.

 

Abbiamo chiesto di essere inseriti in via ufficiale nelle nostre “naturali” Graduatorie di merito 2016 e non in fascia aggiuntiva ad altro concorso!

 

Invece, nel corso di una settimana di lavori, fra Commissioni riunite ed Assemblea alla Camera, abbiamo visto mutare la nostre sorte per ben 3 volte!

E’ stato ammesso dapprima un emendamento che prevedeva il nostro ingresso nelle  GMR concorsi straordinari con rivalutazione di titoli,  poi è stato riformulato con la terribile dicitura “anche in coda alle GMR dei concorsi straordinari” ed in ultimo, come colpo di grazia, è stato votato l’emendamento che prevede un nostro volontario accesso ad una  “fascia aggiuntiva” alle GMR dei concorsi straordinari.

Sicuramente vi ringraziamo tutti per aver pensato a noi ma, permetteteci una battuta: avete sbagliato graduatorie di riferimento!

Con l’emendamento così come approvato,  avete snaturato il nostro concorso Docenti 2016, selettivo, dandoci la mera possibilità di entrare in una “fascia aggiuntiva” ai  concorsi straordinari effettuati ben due anni dopo e con peculiarità da bandi completamente diverse.

Avete generato anche un gran paradosso permettendoci di inserirci in fascia aggiuntiva e non nella nostra legittima GM2016: molti docenti idonei al concorso 2016, di tutte le cdc, sono anche inseriti nelle GMR dei concorsi straordinari, ergo, saremo inseriti in fascia aggiuntiva  a noi stessi e alcuni di noi saranno assunti da posizione utile da un concorso non selettivo  e successivo in barba a tutti i bei discorsi di avere l’ONORE di essere assunti da Graduatoria di concorso 2016 “molto selettivo”.

Non si possono mettere sullo stesso piano soggetti che hanno superato procedure diverse o addirittura consentire a chi non ha superato delle procedure selettive di essere assunto prima di chi, invece, a tali prove si è sottoposto ed è riuscito a superarle raggiungendo il famoso “punteggio minimo”, ovvero, ha tutti i requisiti richiesti dallo Stato per essere assunto!

Cosa resterà di chi non decide di inserirsi nelle graduatorie del concorso straordinario?

Era stata promessa una soluzione per la nostra posizione e la più “normale”, “logica” era ed è il rendere permanenti le GM2016 includendo gli idonei, ma MAI si era parlato di un nefasto approdo in fascia aggiuntiva ad altra graduatoria!

Nessuno mai aveva parlato di GMR dei concorsi straordinari, perché ci avete riservato questo destino?

Si è sempre parlato di “merito”, di “aver superato un concorso 2016 molto selettivo” che “abbiamo diritto al ruolo”… parole volate al vento perché con questa “non soluzione” avremo il ruolo fra 20 anni, ovvero, dopo lo scorrimento di graduatorie di un concorso non selettivo e bandito ben 2 anni dopo!

Chiediamo a chi di dovere di intervenire per porre rimedio a questa grave stortura e, nell’augurarci una migliore soluzione, vi ricordiamo che…

 

Il merito NON può avere scadenza!

Il merito DEVE essere valorizzato!

Il merito DEVE essere tutelato!

 

 

Gli aderenti al gruppo “Tutela per gli Idonei Concorso 2016 Infanzia e Primaria” e  al “Comitato Idonei Fantasma Secondaria Concorso 2016”.