Scuole chiuse, Salvini: 'Pensiamo alla ripartenza e alle lezioni 'vere', con tutte le sicurezze'
Scuole chiuse, Salvini: 'Pensiamo alla ripartenza e alle lezioni 'vere', con tutte le sicurezze'

Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, è intervenuto a Palazzo Madama, in vista del Consiglio europeo: “Non sono preoccupato, assolutamente. Adesso vediamo, con la massima prudenza rispetto alle prerogative del Parlamento“.

Salvini attacca Conte

Matteo Salvini, d’altro canto, ha replicato al premier citando un documento sottoscritto da 32 docenti universitari: ‘Il Mes è un meccanismo inutile e peggiorerebbe la situazione dell’Italia’, ha affermato il leader della Lega citando il parere di 32 professori universitari, nominandoli uno per uno.
‘Non vorrei che venissero marchiati di infamia con una stella gialla – l’attacco dell’ex vicepremier – perché hanno avuto il coraggio di dire di no. Sono tutti professori veri, con concorsi veri. Questi non hanno svenduto la loro coerenza per salvare la loro poltrona’.
Una frecciatina velenosa di Salvini all’indirizzo del premier Conte che viene definito come ‘la copia sbiadita del professor Monti’.

Loading...

Salvini: ‘La sovranità non appartiene al PD’

L’intervento di Salvini poi ha riguardato altri argomenti come il caso dell’Ilva: ‘Andate a spiegarlo agli operai dell’Ilva di Taranto che lo scudo non vale a Taranto ma vale a Bruxelles’.
Non è mancata neppure la stilettata al Partito Democratico: ‘La sovranità non appartiene al Pd, appartiene al popolo in questo Paese’.
Il leader della Lega puntualizza anche sul possibile passaggio di qualche senatore del Movimento 5 Stelle con il partito del Carroccio: ‘Qualcuno parla di mercato delle vacche. Ma nel programma elettorale del M5s si legge testualmente che si impegnerà allo smantellamento del Mes. Io non ho cambiato idea’.