NoiPa, stipendi gennaio 2020: importi già visibili online

Il portale della Pubblica Amministrazione, NoiPa, rende noto che gli importi relativi agli stipendi del prossimo mese di gennaio 2020 sono già visibili sulla piattaforma ministeriale per quanto riguarda i docenti e il personale Ata con contratto a tempo indeterminato o con contratto a tempo determinato al 30 giugno o al 31 agosto.

Importo stipendio gennaio 2020 già visibile su NoiPa

Per la visualizzazione dell’importo relativo agli emolumenti spettanti, basterà effettuare l’accesso alla pagina personale, utilizzando le proprie credenziali: l’utente dovrà accedere all’apposita sezione denominata ‘Consultazione pagamenti’.
Per quanto riguarda gli importi degli stipendi di gennaio, non ci saranno più le detrazioni comunali e regionali: queste riprenderanno ad essere inserite a partire dal prossimo mese di marzo.
È possibile anche scaricare l’apposita applicazione per dispositivi mobili da Google Play Store o da App Store a seconda del vostro sistema operativo.

Cambiare spesso le password per scongiurare il pericolo hacker

Viste le recenti truffe segnalate dalla piattaforma NoiPa, il consiglio è quello di cambiare spesso la vostra password di accesso, indicando possibilmente dei codici alfanumerici che non sono riconducibili al vostro nome o alla vostra data di nascita.