assunzioni
assunzioni

Le assunzioni da call veloce in altra regione sono una delle novità per i docenti del 2020. La domanda sarà volontaria e l’obiettivo è coprire tutti posti vacanti. La call veloce entra in gioco dopo che, al termine delle operazioni di immissione in ruolo (50% dalle GaE e 50% dai concorsi) restano posti vacanti. La proposta si limita alle graduatorie in cui non ci sono candidati e prevede il vincolo di permanenza di 5 anni (art. 1 comma 17 della Legge 159/2019).

Call veloce per assunzione: chi può fare domanda?

Chi può fare domanda per partecipare alle assunzioni tramite call veloce? Cercheremo di dare una risposta quanto più chiara e sintetica possibile:

  • docenti delle GaE di scuola per l’infanzia, primaria e secondaria
  • docenti di concorsi (ordinario e straordinario) per la scuola secondaria
  • docenti del concorso 2016 e concorso straordinario 2018 per infanzia e primaria.

Riassumendo

Per riassumere, tutti vincitori e gli idonei inseriti nelle graduatorie dei concorsi e delle Graduatorie ad Esaurimento, di tutti gli ordini di scuola, possono presentare domanda per ottenere l’assunzione tramite call veloce. Va ricordato che l’immissione in ruolo, a seguito dell’positivo del periodo di formazione e di prova, comporta la decadenza da ogni graduatoria finalizzata alla stipulazione di contratti a tempo determinato o indeterminato, ad eccezione delle graduatorie di concorsi ordinari per titoli ed esami di altre procedure, nelle quali l’aspirante sia inserito.