Riapertura scuole news 8/6: ecco i numeri che servono per ripartire
Riapertura scuole news 8/6: ecco i numeri che servono per ripartire

Il Ministero dell’Istruzione, dopo il primo incontro interlocutorio di mercoledì 22 gennaio, ha convocato nuovamente i sindacati rappresentativi: il nuovo confronto si terrà mercoledì prossimo, 29 gennaio. 

Nuovo confronto Miur-sindacati mercoledì 29 gennaio

Il tema principale del confronto sarà quello riguardante i concorsi: i sindacati presenteranno all’Amministrazione centrale una richiesta riguardante la predisposizione di una banca dati da cui estrarre i quesiti per la prova scritta del concorso straordinario secondaria, prova vivacemente contestata dalle migliaia di docenti che saranno chiamati a sostenere la prova ‘a crocette’, da superare con il raggiungimento di un punteggio minimo di 7/10.

Il Ministro Lucia Azzolina chiederà ‘il massimo sforzo’

Il Ministro dell’Istruzione, Lucia Azzolina, a proposito dei concorsi, ha dichiarato subito dopo il primo incontro con i sindacati: ‘Stiamo alacremente lavorando per bandire 24.000 posti sul concorso straordinario per la secondaria di primo e secondo grado e 25.000 sull’ordinario. C’è poi anche il concorso ordinario su infanzia e primaria. Qui il bando è pronto stiamo rivedendo la tabella dei titoli, per dare più valore al servizio. C’è da predisporre anche il concorso per i docenti di religione. Stiamo per bandire concorsi, insomma, per circa 70mila insegnanti. Non è cosa da poco. Anche a livello di gestione amministrativa. Chiederò il massimo sforzo possibile a chi deve occuparsi della materia. Abbiamo bisogno di queste assunzioni. Servono a dare stabilità ai docenti, alla didattica. Servono alla scuola e ai ragazzi.’