Scuola, Miur verso Maturità 'lampo': il nodo cruciale è la valutazione
Scuola, Miur verso Maturità 'lampo': il nodo cruciale è la valutazione

I sindacati hanno annunciato la rottura della trattativa con il Ministero dell’Istruzione sulle questioni reclutamento e abilitazioni. Una delle ragioni di tale rottura è rappresentata dalla richiesta dei sindacati di prevedere le cosiddette ‘abilitazioni a cascata‘.
Secondo il Miur, la norma prevede che l’abilitazione avvenga ‘per le medesime classi di concorso’ previa superamento di tutte le prove concorsuali: ciò comporta che l’abilitazione stessa venga riconosciuta solo per ‘ambiti orizzontali’ (secondo quanto indicato dall’allegato D al bando del concorso ordinario) e non per ‘ambiti verticali’.
Il Ministero dell’Istruzione, comunque, predisporrà un allegato tecnico al banco al fine di procedere ad una rivisitazione dei programmi relativi al concorso 2016, espungendo le parti non contemplate e allo scioglimento degli ambiti, ove possibile, e comunque dando precise indicazioni al comitato tecnico per la formulazione dei quesiti.
sindacati ritengono che l’interpretazione del Miur vada di fatto ad abrogare gli ambiti senza che la normativa di legge si esprima chiaramente in tal senso.

Ambiti verticali

AD 01 per aggregazione delle classi A – 01 (Arte e immagine nella scuola secondaria di I grado) e A – 17 (Disegno e storia dell’arte negli istituti di istruzione secondaria di II grado);
AD 02 per aggregazione delle classi A – 48 (Scienze motorie e sportive negli istituti di istruzione secondaria di II grado) e A – 49 (Scienze motorie e sportive nella scuola secondaria di I grado);
AD 03 per aggregazione delle classi A – 29 (Musica negli istituti di istruzione secondaria di II grado) e A – 30 (Musica nella scuola secondaria di I grado);
AD 04 per aggregazione delle classi A – 12 (Discipline linguistico– letterarie negli istituti di istruzione secondaria di II grado) e A – 22 (Italiano, storia, geografia nella scuola secondaria di I grado);
AD 05 per aggregazione delle classi A – 24 (Lingue e culture straniere negli istituti di istruzione secondaria di II grado) e A – 25 (Lingua inglese e seconda lingua comunitaria nella scuola secondaria di I grado), per sottocodici corrispondenti alle relative lingue straniere.

Ambiti orizzontali

AD 06 per aggregazione delle classi A – 18 (Filosofia e scienze umane) e A – 19 (Filosofia e storia);
AD 07 per aggregazione delle classi A – 26 (Matematica) e delle classi A – 20 (Fisica) e A – 27 (Matematica e fisica);
AD 08 per aggregazione dell’ambito disciplinare verticale AD 04 e delle classi A – 11 (Discipline letterarie e latino) e A – 13 (Discipline letterarie, latino e greco).