Stipendi scuola, quanto guadagnano gli insegnanti? Tabella dati ultimo rapporto OCSE Italia-Europa
Stipendi scuola, quanto guadagnano gli insegnanti? Tabella dati ultimo rapporto OCSE Italia-Europa

Ancora una volta si parla delle retribuzioni dei docenti italiani. Da più parti si invocano aumenti adeguati, persino Papa Francesco ha sottolineato come gli insegnanti in Italia siano mal pagati. Secondo l’ultimo rapporto ‘Education at glance’ 2019 curato dall’Ocse, emergono dei dati inquietanti.

Stipendi scuole ultime notizie, ultimo rapporto OCSE

Per un maestro della scuola primaria il salario iniziale, in Italia, è di 30.403 dollari, contro una media Ocse di 31.276 dollari. Dopo 15 anni di esperienza in Italia i docenti della scuola primaria hanno uno stipendio medio di 36.604 dollari, contro una media Ocse di 42.078 dollari.

A fine carriera, il gap risulta ancora più evidente: 44.468 dollari contro una media Ocse di 55.364 dollari. Il divario aumenta in maniera vistosa per i professori delle scuole medie e per quelli delle superiori. Alle scuole medie la retribuzione in ingresso per un professore è di 32.725 dollari contro una media Ocse di 34.230 dollari. Dopo 15 anni di carriera, il prof italiano percepisce 39.840 dollari  contro i 47.675 dollari della media Ocse. A fine carriera, il prof italiano si dovrà accontentare di 48.833 contro i 57.990 della media Ocse. Alle superiori, a inizio carriera il docente italiano guadagna 32.725 dollari contro 35.859 dollari (media Ocse); dopo 15 anni, lo stipendio aumenta, si fa per dire a 40.952 dollari contro i 49.804 dollari (media Ocse) mentre a fine carriera, il professore andrà a percepire 51.045 dollari contro i 60.677 media Ocse.

Tabella stipendi degli insegnanti pubblici