Pensioni
Pensioni

I dati sulle pensioni scuola 2020 sono stati comunicati dai sindacati. Per effetto dei pensionamenti dal 1° settembre 2020, i posti disponibili saranno 34.111, di cui per i docenti 26.327 e per il Personale ATA 7.788. Gli Uffici Scolastici pubblicheranno i dati provinciali, con la ripartizione per classi di concorso, utili per la mobilità e le assunzioni.

Assunzioni e mobilità: ripartizione posti

Come vengono suddivisi i posti disponibili fra mobilità e assunzioni? Il 50% dei posti va alla mobilità, il 50% alle immissioni in ruolo. Dopo aver accantonato il 50% dei posti disponibili dopo i trasferimenti provinciali da destinare alle immissioni in ruolo, i posti residui sono così suddivisi:

  • a.s. 2020/21 30% mobilità interprovinciale
  • a.s. 2020/21 20% mobilità professionale (passaggi di ruolo e/o di cattedra).

Dati pensioni 2020 Uffici scolastici

I dati sulle pensioni 2020 finora noti sono quelli delle seguenti province:

BASILICATA

FRIULI VENEZIA GIULIA

  • 786 domande di pensionamento (fonte ANSA)

VENETO

  • Verona: 493 domande fra docenti e Ata (fonte Cisl)

PUGLIA

  • 785 docenti (98 infanzia, 178 primaria, 173 primo grado, 336 secondo grado) e 178 ATA in provincia di Bari,
  • 188  (44 infanzia, 41 primaria, 35 primo grado, 68 secondo grado) e 38 in provincia di Brindisi,
  • 377 (40 infanzia, 81 primaria, 96 primo grado, 160 secondo grado) e 96 in provincia di Foggia,
  • 612 (84 infanzia, 154 primaria, 148 primo grado, 226 secondo grado) e 178 in provincia di Lecce,
  • 311 (34 infanzia, 97 primaria, 73 primo grado, 107 secondo grado) e 56 in provincia di Taranto (fonte UIL)

TOSCANA

LOMBARDIA

  • Sondrio: 139 docenti e Ata in pensione
  • Milano: 1.450 docenti e circa 1.245 ATA in pensione (fonte FLC)

LAZIO

  • Tutte le province