Personale Ata
Graduatorie ATA 2021, Pacifico: 'i CS devono poter accedere con la licenza media'

Assunzioni personale ATA 2020. Dal 1° marzo gli ex LSU saranno stabilizzati e assunti come collaboratori scolastici (la presa di servizio avverrà il 2). Il contratto stipulato sarà a tempo pieno o part-time. Che dire dello stipendio? E il periodo di prova?

Stipendi collaboratori scolastici, assunzioni ex LSU

Il trattamento giuridico-economico (stipendio) previsto per i collaboratori scolastici è disciplinato dal CCNL 2016/18 e dal CCNL 2007. Si parte dall’inquadramento economico iniziale, senza possibilità di richiedere la ricostruzione di carriera. Confronta i dati sindacali sulla retribuzione iniziale mensile lorda al 01/03/2018.

Chiarimenti periodo di prova e decadenza assunzione

collaboratori scolastici assunti per l’internalizzazione dei servizi di pulizia sono sottoposti al periodo di prova, come indicato anche dal DM del 20/11/2019 e dal bando. Il CCNL 2016/18 detta le disposizioni riguardanti la durata, che è stabilita in:

a) due mesi per i dipendenti inquadrati nelle aree A e A super;
b) quattro mesi per i restanti profili.

I collaboratori scolastici sono inquadrati nell’area A, per cui il periodo di prova dura due mesi. Tale periodo viene sospeso in caso di assenza per malattia, o altri casi di assenze previsti dalla legge e dal CCNL. Una volta superato questo periodo, se il rapporto di lavoro non è stato risolto, il dipendente viene confermato in servizio. Il periodo di prova può essere rinnovato o prorogato una sola volta.

Quando decade l’assunzione

L’assunzione decade se:

  • non si prende servizio entro il termine stabilito,
  • non si presentano, entro 30 giorni, i documenti di rito richiesti per la stipula del contratto.