Scuola e coronavirus notizie 27 marzo, messaggio ministro Azzolina: 'Ecco la soluzione migliore per gli Esami di Stato'

Il Ministro dell’Istruzione, Lucia Azzolina, ha rilasciato un’intervista al quotidiano ‘Il Messaggero’ in merito all’emergenza coronavirus. Il numero uno del Miur ha confermato che ‘la validità dell’anno scolastico sarà salvaguardata e che non servirà allungare l’anno’, serve garantire il servizio. A questo sta pensando il Miur con un lavoro per supportare le scuole alla didattica a distanza, in collaborazione con partner pubblici e privati.

Loading...

Coronavirus, Azzolina: ‘Prima di tutto pensiamo a tutelare la salute’

Il Ministro Azzolina ha invitato tutti ad evitare le fake news sul coronavirus e a leggere solamente le fonti ufficiali. Per quanto riguarda le gite di istruzione, il blocco sarà temporaneo, fino al 15 marzo.
‘Per le scuole è possibile esercitare il diritto di recesso, secondo il codice del turismo – ha sottolineato Lucia Azzolina – Tuteleremo tutti gli interessi in campo. Ma prima di tutto pensiamo a tutelare la salute‘.
È stato chiesto poi al ministro cosa dovrebbe fare uno studente o un docente raffreddato: deve stare a casa? ‘Questo non lo dice il ministro dell’Istruzione, lo dice un medico’, è stata la risposta del Ministro.

Loading...

Azzolina incontra i sindacati sull’emergenza coronavirus

È stato chiesto, inoltre, se, in un momento come questo, sia ancora giusto prevedere la trattenuta economica sulle buste paga degli insegnanti per le assenze per malattia.
Lucia Azzolina ha risposto in merito ad un incontro odierno con i sindacati sul coronavirus con riferimento a tutto il personale della scuola. ‘In questi giorni l’urgenza massima, però, lo ripeto, è la tutela della salute’.