Riapertura scuola,

Continua il caos in tutta Italia in relazione alla chiusura delle scuole per l’emergenza coronavirus. Nelle ultime ore è giunta notizia che il Tar Marche, tramite decreto urgente del suo presidente, ha provveduto a sospendere in via cautelare l’ordinanza attraverso la quale la Regione Marche aveva disposto la chiusura di scuole, musei, e inibito tutte le manifestazioni pubbliche di qualsiasi natura fino alle ore 24 del prossimo 4 marzo, proprio con l’obiettivo di contrastare la diffusione del coronavirus.

Loading...

Chiusura scuole, Tar Marche sospende ordinanza Regione Marche

Secondo quanto riportato dall’agenzia Ansa e come si apprende dall’ufficio stampa della Giustizia amministrativa, si sottolinea come, al momento dell’emissione dell’ordinanza della Regione, vi fossero solamente dei rischi di contagio relativi alla prossimità del territorio della Regione Marche con l’Emilia Romagna e non fossero stati riscontrati casi accertati di contagio da Covid-19.

Loading...

Presidente Regione Marche annuncia nuova ordinanza

In ogni caso, come riporta Adnkronos, in base ad una nuova ordinanza firmata dal presidente Ceriscioli, oggi e domani le scuole nelle Marche rimarranno chiuse.
Il presidente Ceriscioli ha promesso una nuova ordinanza con nuove motivazioni in quanto, nel frattempo, sono stati riscontrati sei casi positivi nella provincia di Pesaro e Urbino, oltre ad un centinaio di altri casi in osservazione. ‘Credo che rinunciare a una settimana di scuola valga la pena, quando in gioco c’è la sicurezza e l’incolumità pubblica’, ha dichiarato il presidente della Regione.