Riapertura scuola,

Caos un po’ ovunque per il coronavirus e la questione ‘chiusura delle scuole’. Il quotidiano ‘Il Messaggero’ riporta la notizia di alcune scuole della provincia di Roma che hanno deciso di chiudere: si tratta del liceo Pascal di Pomezia oltre al corso di laurea in Informatica della Sapienza di Roma, canale AL. Le scuole Rodano e Segré di Fiumicino rimangono chiuse fino al 9 marzo.
Scuole chiuse anche a Formia fino all’8 marzo dopo che una donna di Cremona è risultata positiva al test del coronavirus.

Caos chiusura scuole, in Piemonte proroga fino all’8 marzo

Il presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio, ha deciso di prorogare sino all’8 marzo la chiusura delle scuole a fronte della richiesta di cautela espressa da medici e pediatri e dai tecnici dell’Unità di crisi: A fronte della riapertura delle scuole decisa dal Governo a partire da oggi – ha spiegato Cirio – il Piemonte aveva ritenuto necessario un percorso più cauto e graduale, alla luce della sua posizione di confine e delle interconnessioni con la Lombardia’.

In Liguria attesa per oggi una decisione

Il governatore della Liguria, Giovanni Toti, ha rimandato ad oggi una decisione sulla riapertura: ‘Se saremo pronti e ragionevolmente sicuri che le scuole non hanno problemi per riaprire faremo le valutazioni del caso. Bisogna che ci siano le dotazioni richieste e che il personale sia formato nei limiti possibili in sicurezza. Altrimenti possiamo prenderci ancora due o tre giorni, ma bisogna renderci conto che le scuole riapriranno e il coronavirus ci sarà ancora. Quindi bisogna farsi trovare pronti’.

Torre del Greco, maestra positiva al coronavirus

Secondo quanto riportato dal quotidiano ‘Il Mattino’, una maestra di un istituto comprensivo di Torre del Greco è risultata positiva al tampone del Covid-19. La dirigenza scolastica dell’istituto comprensivo Don Bosco-Francesco D’Assisi, la scuola in cui insegna la donna contagiata, ha, comunque, sottolineato come la maestra non presti servizio a scuola da 15 giorni.