Malattia
Malattia e Coronavirus

Il personale che si assenta da lavoro per malattia o quarantena da Coronavirus, si vedrà decurtato lo stipendio? L’articolo 19 del DM sulle misure restrittive atte a contenere il contagio, contiene la norma che di fatto impedisce la decurtazione stipendiale in caso di malattia o di quarantena per coronavirus.

La norma sullo stipendio per assenza da Coronavirus

Il decreto stabilisce in caso di assenza da lavoro per coronavirus: “Il periodo trascorso in malattia o in quarantena con sorveglianza attiva, o in permanenza domiciliare fiduciaria con sorveglianza attiva, dai dipendenti delle amministrazioni di cui all’articolo 1, comma 2, del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165, dovuta al COVID-19, e’ equiparato al periodo di ricovero ospedaliero”. Pertanto, non c’è decurtazione dello stipendio.