Decreto in Gazzetta Ufficiale

Il decreto per la prevenzione del Coronavirus in vigore da oggi 10 marzo è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale. Il provvedimento prevede anche l’applicazione delle parole pronunciate dal primo Ministro nella serata di ieri “Evitare su tutto il territorio gli spostamenti se non motivati da ragioni di lavoro, casi di necessità o di salute e il divieto degli assembramenti all’aperto e in locali aperti al pubblico.”

COVID-19, decreto in Gazzetta Ufficiale: focus sugli spostamenti

Il decreto anti Coronavirus prevede che ci si sposti solo per motivi di salute e di lavoro, o per necessità. Spostarsi dalla propria zona sarà possibile soltanto per ragioni comprovate e che dovranno essere autocertificate. Si può andare a fare la spesa, ma bisogna evitare le passeggiate in luoghi frequentati e gli assembramenti sulla pubblica via. Ogni spostamento fuori casa deve essere motivato.

Autocertificazione per i cittadini che si spostano.

Sono previsti controlli in aeroporti, stazioni, caselli autostradali; c’è il rischio carcere per chi viola la quarantena relativa al coronavirus. Approfondimenti.