Scuole chiuse
Scuole chiuse

Coronavirus, fino a quando le scuole saranno chiuse e le attività didattiche sospese? C’è da aspettarsi una proroga? L’Italia è in stato di emergenza. L’ultimo DPCM in vigore da oggi fino al 25 marzo rende chiarissima la situazione. Con il fatto che è uscito un aggiornamento al giorno, alcuni sono in confusione. Quando riaprono le scuole?

Coronavirus, scuole chiuse e attività didattiche sospese: quando si riprende?

Emergenza Coronavirus: come indica l’ultima nota del Miur datata 10 marzo, la sospensione delle attività didattiche in tutte le scuole del Paese (al momento) è prevista fino al prossimo 3 aprile (Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 9 marzo).

Sempre fino al 3 aprile, sono sospese anche:

  • le riunioni degli organi collegiali in presenza
  • i viaggi d’istruzione, le iniziative di scambio o gemellaggio, le visite guidate e le uscite didattiche comunque denominate, programmate dalle istituzioni scolastiche di ogni ordine e grado,
  • la frequenza delle attività di formazione superiore, comprese le Università e le Istituzioni di Alta Formazione Artistica Musicale e Coreutica,
  • di corsi professionali,
  • master,
  • corsi per le professioni sanitarie e università per anziani,

ferma restando la possibilità di svolgimento di attività formative a distanza ad esclusione dei corsi per i medici in formazione specialistica e dei corsi di formazione specifica in medicina generale, nonché delle attività dei tirocinanti delle professioni sanitarie.

Ci sarà una proroga della chiusura delle scuole?

Se ci sarà una proroga della sospensione delle attività didattiche o delle scuole chiuse per COVID-19, non possiamo saperlo adesso. Bisogna attendere l’evolversi della situazione. Saranno cruciali le prossime 2 settimane. Al momento, la data ultima stabilita è il 3 aprile 2020. Stress da Coronavirus, l’OMS: consigli e rimedi contro paura e panico