Stipendi
Stipendi

Il decreto “cura Italia”, nato per la lotta al Coronavirus, fra le varie disposizioni a sostegno del sistema sanitario e di famiglie, lavoratori e imprese, prevede anche un premio fino a 100 euro per i lavoratori dipendenti.

Il premio fino a 100 euro per i lavoratori: cosa dice il decreto

Il premio fino a 100 euro per i lavoratori dipendenti è previsto dall’articolo 63 del decreto Cura Italia:

Loading...

‘Ai titolari di redditi di lavoro dipendente di cui all’articolo 49, comma 1, del testo unico delle imposte sui redditi approvato con decreto del Presidente della Repubblica 22 dicembre 1986, n. 917, che possiedono un reddito complessivo da lavoro dipendente dell’anno precedente di importo non superiore a 40.000 euro spetta un premio, per il mese di marzo 2020, che non concorre alla formazione del reddito, pari a 100 euro da rapportare al numero di giorni di lavoro svolti nella propria sede di lavoro nel predetto mese.’

Loading...

Chi accede al premio in denaro

In base a quanto letto sopra, accede al premio in denaro fino a 100 euro chi:

  • è lavoratore dipendente (ha un rapporto avente per oggetto la prestazione di lavoro, con qualsiasi qualifica, alle dipendenze e sotto la direzione di altri, compreso il lavoro a domicilio quando e’ considerato lavoro dipendente secondo le norme della legislazione sul lavoro);
  • possiede un reddito complessivo da lavoratore dipendente non superiore a 40.000 euro nell’anno precedente.

Il premio sarà dato per il mese di marzo 2020 e andrà rapportato al numero di giorni svolti nella propria sede in tale mese. Sarà pagato a partire da aprile e comunque entro fine anno. Intanto, si lavora ad un nuovo decreto.