Coronavirus, Azzolina annuncia novità per bonus 500 euro docenti: 'Nuove possibilità di acquisto'
Coronavirus, Azzolina annuncia novità per bonus 500 euro docenti: 'Nuove possibilità di acquisto'

Didattica a distanza e carta del docente (noto come bonus 500 euro): il ministro Lucia Azzolina ha annunciato che fino al 31 marzo 2020 sarà possibile acquistare anche webcam e microfoni, penne touch screen, scanner e hotspot portatili con la Carta del docente. La misura è stata aggiunta nelle FAQ ministeriali, dopo aver riscontrato le difficoltà dei docenti.

Come usare la Carta del docente 2019-2020 per la didattica a distanza

Aggiornamento utilizzo carta del docente per didattica a distanza. La FAQ 2 in relazione all’utilizzo del bonus da 500 euro dice: “La Carta del Docente permette “di sostenere la formazione continua dei docenti e di valorizzarne le competenze professionali” (art. 1, comma 121, legge 107/2015). Di conseguenza, personal computer, computer portatili o notebook, computer palmari, e-book reader, tablet, strumenti di robotica educativa rientrano nella categoria degli strumenti informatici che sostengono la formazione continua dei docenti. Altri dispositivi elettronici che hanno come principale finalità le comunicazioni elettroniche, come ad esempio gli smartphone, non sono da considerarsi prevalentemente funzionali ai fini promossi dalla Carta del Docente, come non vi rientrano le componenti parziali dei dispositivi elettronici, come toner cartucce, stampanti, pennette USB, videocamere, fotocamere e videoproiettori.”

A questa risposta è stata aggiunta: “Dall’11 marzo 2020 al 31 marzo 2020 è ammesso comunque l’acquisto di dispositivi hardware finalizzati all’aggiornamento professionale anche per organizzare una didattica a distanza come webcam e microfoni, penne touch screen, scanner e hotspot portatili“.

Aggiornamento FAQ Carta del docente